Grosjean

Ambasciatori del vino della Valle d’Aosta

Grosjean è una delle cantine più importanti e rappresentative della Valle d’Aosta, un nome storico del territorio, che produce etichette di eccellente qualità nel pieno rispetto delle migliori tradizioni di una viticoltura di montagna. È una realtà che da diverse generazioni gestisce una tenuta nell’area di Quart, al centro della Valle, pochi chilometri a nord-est rispetto alla città di Aosta. La storia della famiglia Grosjean risale alla fine del settecento, quando già era presente nelle zone montane della Valle. L’attività della cantina inizia nel 1968 con Dauphin Grosjean, che ha cominciato a imbottigliare il prodotto delle sue vigne e a venderlo in regione con una piccola distribuzione locale.

Da un piccolo appezzamento di neppure mezzo ettaro, si è passati oggi a una quindicina di ettari, suddivisi in molte parcelle distribuite nelle zone più vocate del territorio. Oggi la cantina è gestita dai fratelli Vincent, Giorgio, Marco, Fernando ed Eraldo, che si dividono i compiti in modo da coprire tutti i ruoli dell’azienda. Le vigne sono coltivate a un’altitudine compresa tra i 400 e i 600 metri sul livello del mare, su suoli di antica origine morenica, prevalentemente composti da sabbie e ricchi di scheletro. Si tratta di terre povere, molto drenanti e adatte a una viticoltura di qualità. L’orientamento sull’asse est-ovest della zona centrale della valle, consente di avere il versante settentrionale esposto tutto il giorno al sole e sempre molto ventilato. Tra le vigne trovano spazio soprattutto le varietà storiche del territorio: Petite Arvine, Fumin Cornalin, Premetta, Petit Rouge, ma anche alcuni vitigni internazionali che si sono adattati bene al clima alpino, come Muscat Petit Grain Chardonnay, Muller-Thurgau, Pinot Noir, Gamay.

La tenuta Grosjean è connotata da un territorio in forte pendenza, con numerose vigne terrazzate, che impongono faticose lavorazioni manuali. Dal 2011 la gestione agronomica segue i principi dell’agricoltura biologica certificata, nel pieno rispetto dell’ambiente naturale incontaminato dell’arco alpino. Nel 2015 Grosjean ha investito nella realizzazione di una nuova cantina, dotata delle più moderne tecnologie, messe al servizio di un’idea di vino semplice, schietta e fedele alle tradizioni. La gamma delle etichette rappresenta perfettamente la storia della Valle d’Aosta, con bottiglie che esprimono la tipica eleganza e freschezza dei vini di montagna.

Altre informazioni

Anno fondazione
1968
Ettari vitati
16.3
Produzione annua
140.000 bt
Enologo
Herve Grosjean
Indirizzo
Grosjean Vins, Villaggio Ollignan, 2 - 11020 Quart (AO)
I vini della cantina Grosjean