Pierre Paillard

La lunga storia degli Champagne della famiglia Paillard

Pierre Paillard è il nome di una piccola maison familiare situata nel comune di Bouzy, Grand Cru della Montagne de Reims. Fu fondata nel 1946 dall’omonimo viticoltore ma le sue origini risalgono al XVIII secolo, quando la famiglia Paillard acquistò i primi vigneti e cominciò a dedicarsi alla viticoltura. Oggi l’ottava generazione della famiglia, rappresentata dai giovani Antoine e Quentin, ha preso le redini della Maison, succedendo al padre Benoit, cugino di Bruno Paillard, ed imprimendo una notevole svolta qualitativa alla produzione.

La famiglia Paillard possiede 11 ettari di vigneto, tutti compresi nel territorio di Bouzy e suddivisi in 30 parcelle. L’elevata presenza di Chardonnay nei vigneti di famiglia rappresenta un unicum in tutto il territorio, dominato dal Pinot Nero. Il metodo di coltivazione è vicino ai principi dell’agricoltura biodinamica e, sin dal 1990, non vengono utilizzati prodotti di origine chimica. In cantina le fermentazioni avvengono con pied de cuve in vasche d’acciaio termocondizionate oppure, per le vinificazione delle singole parcelle del vigneto, in anfore di terracotta e barrique con successivo svolgimento spontaneo di fermentazione malolattica. Dopo la rifermentazione in bottiglia, gli Champagne riposano per anni in antiche cantine sotterranee risalenti al XIX secolo.

Gli Champagne Pierre Paillard sono autentiche espressioni del territorio di Bouzy, firmate dai giovani rappresentanti una famiglia di antiche tradizioni. Ogni etichetta è contrassegnata da grande nitidezza, slancio e precisione stilistica, doti che hanno contribuito negli ultimi anni a rilanciare la fama di questa famiglia di Récoltant Manipulant che, dopo secoli di storia, ha mantenuto dimensioni piccole e uno statuto artigianale privilegiando continuamente la qualità. La produzione nasce da una rigorosa e ponderata valorizzazione e selezione delle micro parcelle che compongono il vigneto di famiglia, al fine di creare e riprodurre quell’impagabile armonia che ha reso lo Champagne famoso e richiesto in tutto il mondo.

Informazioni

Vini principali
Champagne
Anno fondazione
1946
Ettari vitati
90
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
90.000 bt
Enologo
Antoine Paillard
Indirizzo
2, Rue du Vingtième Siècle - 51150 Bouzy (Francia)
Gli Champagne di Pierre Paillard