Chardonnay Feudi di Romans 2017

Il Chardonnay di Feudi di Romans è un vino bianco delicato e fresco che nasce in prossimità del fiume Isonzo. La vinfificazione e affinamento in acciaio permettono di preservare tutta l'integrità e freschezza del frutto. Note principalmente fruttate di agrumi, mela e pera con leggeri timbri floreali e minerali animano un corpo equilibrato e pulito, dotato di mineralità e chiusura piacevolmente sapida

Caratteristiche

Denominazione
Friuli Isonzo DOC
Vitigni
Chardonnay 100%
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Sui terreni ghiaiosi, sabbiosi e ricchi di ciottoli in prossimità del fiume Isonzo
Vinificazione
Pressatura soffice e fermentazione alcolica in vasche d'acciaio per 12 giorni a temperatura controllata

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2017
93 / 100
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Chardonnay Feudi di Romans

Questo Chardonnay è un vino davvero invitante, che appena assaggiato trascina con la propria piacevolezza in una beva quasi istintiva. Sarà per merito del bouquet olfattivo, accennato con eleganza, o del sorso fresco, fatto sta che quest’etichetta firmata Feudi di Romans mette d’accordo tutti gli appassionati. Inoltre, quasi come se non bastasse, stiamo parlando di una bottiglia che, come per quasi tutti i vini della cantina, si presenta con un prezzo finale a dir poco conveniente, incentivo ulteriore ad assaggiarlo.

Lo Chardonnay Feudi di Romans ha origine da quei vigneti di proprietà della cantina che costeggiano lo snodarsi del fiume Isonzo, corso d’acqua più simbolico e storico di tutto il Friuli. Qui il terroir si caratterizza per un sottosuolo composto prevalentemente da ciottoli, ghiaia e sabbia. La pressatura degli acini in fase di vinificazione è soffice, e il mosto che si ottiene da questa operazione delicata inizia a fermentare in vasche d’acciaio per 12 giorni, a una temperatura che viene tenuta costantemente sotto controllo. L’affinamento finale poi si svolge sempre in acciaio per qualche mese, periodo in cui il vino ha il giusto tempo per stabilizzarsi e maturare in attesa dell’imbottigliamento.

Il vino bianco Chardonnay di Feudi di Romans si annuncia alla vista con una tonalità color paglierino, attraversata da lampi che tendono più al dorato. Leggero e sottile l’insieme dei profumi che si propaga al naso, dove la frutta, che assume forme e sfumature diverse, si muove in compagnia di tocchi floreali e cenni più minerali. In bocca è di corpo lieve, moderato, con un sorso di ottima fattura, orchestrato intorno a gusti freschi e sapidi che rendono la beva scorrevole. Un’etichetta che rende l’ora dell’aperitivo un avvenimento da aspettare con una certa impazienza.

Colore Giallo paglierino con striature dorate

Profumo Finissimi profumi di mela, pera, agrumi, fiori d'acacia ed elementi minerali

Gusto Equilibrato, pulito e delicato, dotato di freschezza, mineralità e piacevole sapidità

produttore: Feudi di Romans

Vini principali
Sauvignon, Merlot, Pinot Grigio, Refosco, Chardonnay, Friulano, Pinot Nero, Malvasia
Anno di fondazione
1974
Ettari vitati
90
Produzione annua
500.000 bt
Enologo
Davide Lorenzon
Indirizzo
Via Ca' del Bosco, 16 - 34075 San Canzian d'Isonzo (GO)

Perfetto da bere con

  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce