Asti Spumante 'La Selvatica' La Caudrina

L'Asti Spumante "La Selvatica" è uno spumante dolce a base di Moscato, caratterizzato da buon corpo e bella vivacità. Ricchi e invitanti profumi di frutta rievocano scenari seducenti e fiabeschi. Al palato rivela complessità aromatica e una ricca e fresca dolcezza

10,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Asti DOCG
Vitigni
Moscato Bianco 100%
Regione
Gradazione
7.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Filosofia produttiva
Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
Bibenda
Gambero Rosso
2 / 3
Veronelli
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del sommelier

Asti Spumante “La Selvatica” della cantina piemontese La Caudrina è la più classica e tradizionale interpretazione del Moscato Bianco. Quest’antica uva, diffusa in quasi tutti i paesi del Mediterraneo e dell’Europa del vino in molti cloni diversi, è coltivata da secoli sulle colline dell’astigiano. Secondo consuetudine, le uve Moscato sono utilizzate per produrre spumanti dolci con Metodo Martinotti o Charmat. Si tratta di vini dal basso grado alcolico e da un gusto morbido, floreale e fruttato, che trovano un perfetto equilibrio gustativo tra la dolcezza del residuo zuccherino e la vivace freschezza finale, supportata anche da un perlage leggero e delicato.

Lo Spumante Asti "La Selvatica" nasce in una tenuta storica del territorio. La famiglia Dogliotti, titolare della cantina La Caudrina, da ben tre generazioni coltiva vigne nel meraviglioso territorio dell’astigiano. Una ventina di ettari si trovano sulla collina della Galeisa, che gode di ottime esposizioni soleggiate e ben ventilate. Le terre di matrice prevalentemente calcarea sono particolarmente adatte al Moscato Bianco, che in queste condizioni esprime uve di grande finezza aromatica. Altri 10 ettari sono coltivati nella zona di Nizza Monferrato. Il vino simbolo della cantina è proprio il Moscato d’Asti, che fedele alla tradizione, esprime tutta la piacevolezza aromatica, la fragrante e morbida maturità di frutto e la freschezza dell’uva Moscato.

“La Selvatica” della cantina La Caudrina è una versione d’eccellenza di Asti Spumante, che rinnova la grande tradizione nel segno della ricerca della qualità e della tipicità territoriale. Dopo la prima vinificazione, il vino base viene trasferito in autoclave per la presa di spuma e la seconda fermentazione secondo il Metodo Martinotti o Charmat. La fermentazione viene interrotta abbassando la temperatura quando il vino raggiunge una gradazione di 7,0 vol%, in modo da lasciare un residuo zuccherino. Il colore è giallo paglierino piuttosto carico, attraversato da un perlage sottile e continuo. Il bouquet esprime profumi di fiori bianchi, zagara, aromi di agrumi, pesca bianca, pera e nuances di erbe aromatiche. Il sorso è elegante, dinamico e vivace, con un frutto ricco, morbido, cremoso e un finale d’intensa freschezza. È uno dei classici della tradizione italiana, lo Spumante da dessert più diffuso, che da sempre accompagna i momenti di festa.

Colore Giallo paglierino con bagliori verdolini

Profumo Complesso intenso, con sentori aromatici di pera, uvaspina e susina

Gusto Vivace ed equilibrato, di buon corpo e persistente

produttore: La Caudrina

Vini principali
Moscato
Anno fondazione
1970
Ettari vitati
30
Produzione annua
200.000 bt
Enologo
Alessandro Dogliotti
Indirizzo
Strada Brosia, 21 - 12053 Castiglione Tinella (CN)

Perfetto da bere con

  • Panettone e Pandoro Panettone e Pandoro
  • Dolci al cucchiaio Dolci al cucchiaio
  • Pasticceria secca o con la crema Pasticceria secca o con la crema
  • Torte di frutta e crema Torte di frutta e crema