La Caudrina

Dolcezza aromatica, complessità e freschezza: l’apoteosi del Moscato D’Asti

La Caudrina è legata da sempre alla famiglia Dogliotti, arrivata ora alla terza generazione di produttori, e protagonista, sotto la guida del capostipite Redento, della rinascita del Moscato di qualità. Alessandro, Marco e Sergio, sotto la supervisione del padre Romano, raccolgono oggi questa importante eredità affiancando alla produzione consolidata di Moscato altre etichette di tutto rispetto.

Il corpo vitato della cantina La Caudrina si estende per 22 ettari a Castiglione Tinella e vede il Moscato come assoluto protagonista. Il territorio è dominato dalla collina La Galeisa, con terreni ripidi, marnosi e calcarei, buona ventilazione ed età delle viti compresa tra i 30 e i 40 anni. Si contano altri 10 ettari di proprietà sotto il comune di Nizza Monferrato, da dove provengono uve rosse destinate a nuove etichette.

La gamma di vini offerta dalla famiglia Dogliotti comprende alcuni dei migliori Moscato d’Asti in circolazione. SI tratta di spumanti dolci fruttati e floreali di buona complessità e freschezza, slanciati e grintosi. Le etichette proposte coprono tutte le tipologie di Moscato d’Asti previste dalla denominazione e sanno esprimere al meglio il carattere varietale del vitigno assicurando una magistrale precisione aromatica. 

Informazioni

Regione
Vini principali
Moscato
Anno fondazione
1970
Ettari vitati
30
Produzione annua
200.000 bt
Enologo
Alessandro Dogliotti
Indirizzo
Strada Brosia, 21 - 12053 Castiglione Tinella (CN)

"I nostri vini parlano per noi, della nostra terra, del nostro lavoro, del passato e oggi, del nostro futuro"

Romano Dogliotti
I vini di La Caudrina