Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

L'Archetipo

La sinergia e la purezza nei vini pugliesi
Regione Puglia (Italia)
Anno fondazione 2010
Ettari vitati 25
Produzione annuale 100.000 bt
Indirizzo Contrada Tafuri strada provinciale 21, km 7 - 74011 Castellaneta (TA)
Enologo Valentino Dibenedetto
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11589_larchetipo_1052.jpg?v=1709219876

L'Archetipo, situata a Castellaneta, è tra le più affascinanti realtà artigianali dell’enologia pugliese. La cantina è a conduzione familiare e la proprietà è stata ereditata nel 2010 dal figlio, Valentino Dibenedetto. Già negli anni ’80 Valentino, forte dei suoi studi in agronomia, decide di convertire la viticoltura al biologico. Pochi anni più tardi rimane affascinato dalle idee di Stainer sull’agricoltura biodinamica, al punto da trasformale nei perni della filosofia produttiva dei 5 anni successivi. Al termine di questi, il proprietario si lascia influenzare dal pensiero sulle forze sinergiche della natura di Fukoaka. La comprensione di questa ideologia cambia radicalmente il suo modo di concepire la viticoltura. Vieta ogni forma di intervento umano al fine di garantire un ecosistema in grado di autorigenerarsi e ricreare quello di cui la pianta ha veramente bisogno: l’humus.

L’attuale cantina è costruita in tufo, una roccia magmatica, ed è circondata da 23 ettari coltivati con varietà locali tra cui: Aglianico, Fiano Minutolo, Primitivo, Negroamaro e Greco Bianco. La parola Archetipo non è stata scelta casualmente, ma raffigura l’idea di ritorno allo stadio primordiale, alle forme naturali. Valentino lo racconta così: “Tornare agli archetipi, ossia alla naturale forma di un qualcosa, è l’unica via percorribile in ogni aspetto della nostra esistenza”. L'origine è il punto cardine del discorso, alla quale si riconducono le sinergie della natura, alla base dello crescita e dello sviluppo di ogni pianta.

Se in vigna è eliminata ogni chimica di sintesi, anche in cantina si procede allo stesso modo. La fermentazione alcolica è spontanea, attivata da lieviti indigeni, e il vino non viene stabilizzato, filtrato e neanche chiarificato. I vini sono schietti, puri e sinceri, raccontano della terra pugliese e dell’equilibrio sinergico dell’ecosistema.

"Messe da parte le conoscenze apprese negli studi di agronomia, Valentino Di Benedetto ha deciso di percorrere una sua via personale, fatta di un approccio all'agricoltura sostenibile che nel suo caso non è un seguire una moda, ma una ferma convinzione filosofica e di vita "

Guida Slowine 2023

I vini della cantina l'Archetipo
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-6-Slowine
15,30 
4 -@@-3-Bibenda
15,00 
4 -@@-3-Bibenda
13,50 € 12,00 
Promo
5 -@@-3-Bibenda
15,30