Zymé

Un progetto lungimirante, per vini di una qualità sorprendente

La cantina Zymé nasce in un’antica cava arenaria risalente al 1400 d.C., a San Pietro in Carlano, nel cuore della Valpolicella Classica, sulle fondamenta della cultura vignaiola di questa zona. Il suo lungimirante proprietario ed enologo, Celestino Gaspari, dopo aver trascorso la propria infanzia nei vigneti dei genitori e dopo aver acquisito esperienza nell’arte del vino presso il suo futuro suocero Giuseppe Quintarelli, ha elaborato una filosofia, un’etica, una cultura fondata sui cardini della sostenibilità della produzione ed eccellenza del risultato. Fanno parte della collezione Zymé sia grandi classici, il Valpolicella, l’Amarone, sia sorprendenti invenzioni, il Kairos, il From Black to White, tutte creazioni che colpiscono fin dal primo istante: nelle artistiche bottiglie si trova l’umile e capace intento del loro autore di renderle perfette interpretazioni di un territorio, di una popolazione, di antiche tradizioni e tecniche artigianali “che – citando Celestino – hanno fatto grande la Valpolicella”.

Zymé non è un progetto, ma un’evoluzione costante, come simboleggiato dalla scelta del nome stesso: la parola greca Zymé significa proprio l’ingrediente della metamorfosi, il lievito. Immersa nella roccia, si alza su tre artistici livelli la cantina, ideata dall’architetto Moreno Zurlo in perfetto equilibrio con l’idea di ecosostenibilità del suo enologo: mentre nella profondità silenziosa della cantina scorre un fiume che porta le acque meteoritiche nella terra, in cima ai tetti i pannelli solari si caricano dell’energia del sole.

L’identità territoriale e il puro amore verso la natura sono i principi da cui si sono intraprese scelte ambiziose, come la rivalutazione degli antichi vitigni autoctoni coltivati in nove ettari di vigneto. Guardando dall’alto la cantina, si può vedere la forma pentagonale della foglia di vite, emblema dell’incontro tra storia e natura e simbolo di Zymé…Ad ogni punta corrisponde uno dei cinque elementi principali per la produzione del vino: l’uomo, la vite, la terra, il sole e l’acqua.

Informazioni

Regione
Vini principali
Amarone, Valpolicella, Oseleta, blend di vari vitigni per lo più autoctoni
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
30
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Celestino Gaspari
Indirizzo
Via Ca' del Pipa, 1 - 37029 San Pietro in Cariano (VR)
I vini di Zymé