Fiano 'Genius Loci' Terre Stregate 2016

Il Fiano del Sannio “Genius Loci” è un vino bianco campano fresco, piacevole e floreale, vinificato e affinato solo in acciaio. Emana profumi delicati e immediati di fiori di campo e frutta bianca. Al palato è snello, diretto, agile e fresco. Perfetto accompagnamento di antipasti e piatti di pesce

7,80 € 9,50 € - 18% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Sannio DOC
Vitigni
Fiano 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreno calcareo argilloso ricco di scheletro sulle Colline Guardiesi a 400-450 metri di altitudine
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento
6 mesi in vasche d’acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del Fiano Genius Loci

Fiano “Genius Loci” è una delle etichette con cui la cantina Terre Stregate si diverte a raccontare la bellezza del terroir del Sannio Beneventano. Fiano in purezza, vitigno a bacca bianca largamente coltivato all’interno dei confini regionali, esprime una buona ricchezza di fiori e frutta al naso, aprendo poi a un assaggio immediato e piacevolmente fresco, ideale per fare sempre una bella figura in tavola. Un’etichetta lineare, dove nulla è fuori posto e dove anche il prezzo risulta molto ben calibrato alla luce della qualità finale offerta.

Questo “Genius Loci” è un Fiano in purezza che nasce in quei vigneti di proprietà della cantina Terre Stregate situati a un’altezza compresa fra i 400 e i 450 metri sul livello del mare. Ci troviamo all’interno della zona delle Colline Guardiesi, dove il terroir è composto prevalentemente da calcare e argilla, con una forte presenza di scheletro. Dopo la vendemmia, i grappoli vengono trasportati nei locali adibiti alla vinificazione, dove si procede alla diraspatura. Il mosto ottenuto dalla pressatura degli acini fermenta in contenitori d’acciaio a temperatura controllata, e sempre in acciaio rimane a maturare per 6 mesi, al termine dei quali si può procedere con le operazioni di imbottigliamento e commercializzazione.

Il Fiano “Genius Loci” si rivela all’occhio con un colore intenso e brillante, che richiama la tonalità del giallo paglierino. Al naso si avverte una progressione di note delicate e sottili, che raccontano un ventaglio ampio di note fruttate e floreali. All’assaggio è di corpo leggero, scorrevole e dinamico grazie a un sorso schietto e nitido, dotato di una bella freschezza. Una bottiglia firmata dalla cantina Terre Stregate in cui si respira la tradizione vitivinicola del sud Italia, perfetta per essere abbinata alle tradizionali ricette meridionali a base di pesce e crostacei.

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Sentori vivaci e delicati di fiori di campo e frutta bianca

Gusto Fresco, pulito, nitido e floreale, snello e beverino

produttore: Terre Stregate

Vini principali
Falanghina, Greco, Fiano, Aglianico
Anno di fondazione
1998
Ettari vitati
22
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Carlo Iacobucci
Indirizzo
Contrada Santa Lucia, 10 - 82034 Guardia Sanframondi (BN)

Perfetto da bere con

  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Stuzzichini Stuzzichini