Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Vini Campania

Una storia illustre e secolare in un paesaggio ricco e mozzafiato dà origine ai prestigiosi vini della Campania. Sembra quasi scontato elencare tutto ciò che ha reso grande questa regione, ricordare che è stato nei tempi antichi il centro di diffusione della vite in Italia e che qui si produceva la più antica e prestigiosa espressione enologica del passato, il Falerno, nominare i più di 100 vitigni autoctoni, tra cui i famosi Fiano, Aglianico e Greco, e descrivere la sorprendente varietà di suoli ed esposizioni. La regione è come un “laboratorio a cielo aperto”, dove da secoli albergano una varietà indescrivibile di uve sugli eterogenei terreni che vanno dagli appennini irpini e degradano verso la Costiera e lo sconfinato Cilento, passando per i vulcanici Campi Flegrei, fino a raggiungere le isole di Ischia e Capri. Espressioni solari e vulcaniche, che tolgono il fiato, fanno sorridere e commuovere!

232 Risultati
3 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
89 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
13,00 
90 -@@-8-Wine Spectator
4 -@@-3-Bibenda
93 -@@-10-Wine Enthusiast
91 -@@-9-James Suckling
14,00 
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-9-James Suckling
3 -@@-2-Vitae AIS
91 -@@-5-Veronelli
12,50 
94 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-2-Vitae AIS
5 -@@-3-Bibenda
24,30 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-9-James Suckling
91 -@@-5-Veronelli
12,00 
94 -@@-5-Veronelli
5 -@@-3-Bibenda
4 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
21,00 
93 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
89 -@@-7-Robert Parker
90 -@@-9-James Suckling
15,50 
4 -@@-3-Bibenda
92 -@@-10-Wine Enthusiast
2 -@@-1-Gambero Rosso
92 -@@-9-James Suckling
14,50 
87 -@@-5-Veronelli
10,50 
4 -@@-3-Bibenda
91 -@@-5-Veronelli
89 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
15,00 
93 -@@-11-Luca Maroni
2 -@@-1-Gambero Rosso
88 -@@-9-James Suckling
12,80 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
91 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
21,40 € 19,30 
Promo
94 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
5 -@@-3-Bibenda
20,90 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-9-James Suckling
90 -@@-5-Veronelli
30,00 
90 -@@-9-James Suckling
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-5-Veronelli
12,20 
3 -@@-2-Vitae AIS
18,00 
4 -@@-3-Bibenda
94 -@@-5-Veronelli
92 -@@-11-Luca Maroni
3 -@@-2-Vitae AIS
26,50 
19,90 € 17,90 
Promo
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
89 -@@-5-Veronelli
9,20 
2 -@@-1-Gambero Rosso
2 -@@-6-Slowine
92 -@@-7-Robert Parker
24,50 € 21,00 
Promo
3 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
4 -@@-2-Vitae AIS
93 -@@-9-James Suckling
19,90 
3 -@@-2-Vitae AIS
93 -@@-7-Robert Parker
5 -@@-3-Bibenda
93 -@@-9-James Suckling
28,90 
89 -@@-5-Veronelli
93 -@@-7-Robert Parker
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
7,00 
90 -@@-9-James Suckling
89 -@@-7-Robert Parker
4 -@@-3-Bibenda
87 -@@-5-Veronelli
21,00 
4 -@@-3-Bibenda
89 -@@-7-Robert Parker
90 -@@-9-James Suckling
87 -@@-5-Veronelli
21,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
92 -@@-5-Veronelli
12,80 
89 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-7-Robert Parker
12,20 
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
3 -@@-1-Gambero Rosso
95 -@@-9-James Suckling
19,80 
5 -@@-3-Bibenda
95 -@@-5-Veronelli
91 -@@-9-James Suckling
96 -@@-11-Luca Maroni
75,00 
5 -@@-3-Bibenda
4 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-6-Slowine
2 -@@-1-Gambero Rosso
28,00 
91 -@@-7-Robert Parker
88 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
91 -@@-9-James Suckling
18,40 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
87 -@@-5-Veronelli
19,40 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
29,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-6-Slowine
13,20 
2 -@@-1-Gambero Rosso
16,00 

Una storia illustre e secolare in un paesaggio ricco e mozzafiato dà origine ai prestigiosi vini della Campania. Sembra quasi scontato elencare tutto ciò che ha reso grande questa regione, ricordare che è stato nei tempi antichi il centro di diffusione della vite in Italia e che qui si produceva la più antica e prestigiosa espressione enologica del passato, il Falerno, nominare i più di 100 vitigni autoctoni, tra cui i famosi Fiano, Aglianico e Greco, e descrivere la sorprendente varietà di suoli ed esposizioni. La regione è come un “laboratorio a cielo aperto”, dove da secoli albergano una varietà indescrivibile di uve sugli eterogenei terreni che vanno dagli appennini irpini e degradano verso la Costiera e lo sconfinato Cilento, passando per i vulcanici Campi Flegrei, fino a raggiungere le isole di Ischia e Capri. Espressioni solari e vulcaniche, che tolgono il fiato, fanno sorridere e commuovere!

Il grande paesaggio campano

La Campania è tra le più affascinanti regioni d’Italia per gli incantevoli paesaggi che propone. Le scogliere che cadono a picco sul mare, la macchia mediterranea, i terreni vulcanici del Vesuvio, il mare cristallino, le distese di granelli d’oro delle spiagge, gli scavi archeologici di Pompei e i bellissimi terrazzamenti delle isole rendono questa regione una terra tutta da vivere e scoprire. L’arte, la storia e la tradizione si mescolano in un viaggio che parte dal mar Tirreno e continua tra le coste mediterranee e i colori della terra, tra gli scorci di paradiso e le spiagge segretamente nascoste dalle insenature rocciose dei golfi, e poi si arriva a Napoli, l’antica città partenopea nascosta dal Vesuvio, che intreccia sapori, valori e storie ad aspetti sacri, popolari, nostalgici e culturali. Infine il nostro cammino può terminare a largo nel grande blu, tra le meravigliose isole di Capri, Ischia e Procida o spingersi nell’entroterra fino agli ultimi Appennini che proteggono la regione. Senso di libertà, spontaneità e convivialità si respira in questa antica terra, che già in passato aveva conquistato i gloriosi popoli dei Greci e poi gli illustri Romani. Proprio qui nasce il culto della vite; infatti il vino campano era di voga tra gli antichi scrittori latini che elogiavano il famoso e costoso “Falerno”, antenato delle moderne espressioni. E poi ci sono le uve: il grande Fiano, il rinomato Aglianico, la bella Falanghina e il nobile Greco, affiancati da una varietà ampelografica unica, che poche regioni possono offrire. Per ricordarne alcuni: Piedirosso, Palagrello Bianco, Coda di Volpe, Ginestra, Casavecchia e Biancolella. Così si possono assaporare vini bianchi, particolarmente rinomati in questa regione, ma anche rossi, spumanti, passiti e dolci … ce n’è di tante tipologie e per tutti i gusti!

La morfologia della regione e le zone dei vini campani

Questa regione del meridione italiano offre un panorama unico e molto eterogeneo per ricchezza di suoli, microclimi e vitigni. La zona montuosa appenninica occupa il 35% di tutto il territorio ed è formata dalle alture del Sannio, Cilento e Irpinia. La pianura, soltanto al 15%, collega le catene montuose alle coste tirreniche, le quali risultano quasi sempre alte e ripide e si spianano solo nei pressi dei golfi di Napoli, Salerno e a nord di Castel Volturno. Infine vi sono le tre piccole isole di Capri, Ischia e Procida, capolavori naturali e mete balneari e turistiche. Geologicamente la Campania è la terra dei vulcani perché ospita il più famoso complesso vulcanico europeo. Lava, fumi di cenere e colate magmatiche hanno nei secoli definito e disegnato i contorni dei paesaggi. L’attività vulcanica rappresenta oggi un fattore di rischio perché risulta ancora attiva/quiescente nei pressi di Napoli, con il grande Somma-Vesuvio e con il centro eruttivo dei Campi Flegrei, e sull’isola di Ischia. Anche il clima ha diviso la regione in aree differenti. Soffermiamoci sulla più importante, nobile e prestigiosa: l’Irpinia. L’areale più orientale della regione che si estende nell’entroterra della provincia di Avellino e che risente delle importanti escursioni termiche e del clima fresco, disegnando un paesaggio tipicamente montano. Qui nascono le più grandi eccellenze della regione, vini italiani, rinomati e ampiamente conosciuti: Greco, Fiano e Aglianico danno alla luce le blasonate Docg Taurasi, Greco di Tufo e Fiano di Avellino. Espressioni di pregevole potenza, classe e personalità, dal carattere nordico, che possiedono un grande potenziale d’invecchiamento.

Varietà e zone produttive

Il Taurasi, in primis, è considerato il “Barolo del Sud” per austerità e longevità ed è anche il più famoso e prestigioso rosso campano, diventato un pezzo di storia e orgoglio italiano, grazie a grandi nomi come Mastroberardino, cantina Caggiano, punto di riferimento per le grandi espressioni enologiche regionali e Feudi di San Gregorio che ne hanno lanciato il successo. In seconda battuta il Fiano di Avellino, tra le più blasonate e ricercate etichette bianche d’Italia, capace di raggiungere uno spettro olfattivo davvero ampio e complesso. Infine il Greco di Tufo: fresco, sulfureo, roccioso e davvero unico per gusto e profumi. Segue poi il Beneventano, nella parte più interna e collinare, dove le espressioni enologiche sono più solide e intense. In termini produttivi è la maggiore esponente della regione con diverse denominazioni, tra cui le più importanti sono le DOC Taburno e Sannio. Le altre zone si affacciano sul mare e quindi si avranno espressioni più marine, solari e mediterranee. Tra queste ci sono le zone della Costiera Sorrentina e Amalfitana, tra le più affascinanti di tutto il paesaggio, il Casertano al confine con il Lazio, la vasta zona meridionale del Cilento e le attraenti isole di Ischia e Capri con i loro vitigni autoctoni come Biancolella, Forastera e Piedirosso.

Acquista subito i vini campani in vendita online sullo store di Callmewine e approfitta dell’offerta a prezzo speciale. Sfoglia il completo catalogo online, lasciati guidare dalle schede preparate dal nostro staff e scegli le bottiglie più adatte alle tue esigenze.