Ciro Picariello

Una cantina di riferimento per i vini campani e la vibrante emozione del Fiano

Rita Guerriero e Ciro Picariello hanno iniziato la loro splendida avventura nel 2004, scegliendo di percorrere la strada della semplicità nelle fasi di vinificazione e produzione delle loro etichette. In questo modo la cantina, adesso ristrutturata e ben organizzata, è diventata in pochi anni un punto di riferimento per tutti gli appassionati di Fiano. L’azienda di Ciro Picariello si trova a Summonte, in provincia di Avellino, e si estende su una superficie di 7 ettari, 5 dei quali coltivati a Fiano di Avellino e gli altri due a Bacca Rossa, con Aglianico, Sciascinoso e Piedirosso. «Il vino è frutto dell’uomo, come l’uva della vite. Per fare il vino è necessaria cura. In cantina il lavoro deve essere meticoloso e attento, ed è importante lavorare percorrendo vie per offrire un vino che sia prima di tutto sano, privo di deviazioni nocive per l’uomo e di difetti gustativi. Un percorso fatto di uva sana ed equilibrata, attenzione, dedizione, pulizia, fermentazioni corrette e presenza di solforosa libera limitata».

Con queste parole Ciro descrive il suo lavoro, fatto sempre nel massimo rispetto della natura e delle uve, che sono le principali artefici di grandi vini, ricchi di personalità e rappresentativi della zona nella quale nascono e crescono. Solo in questo modo Ciro Picariello è riuscito in pochi anni ad entrare di diritto nell’élite di produttori di Fiano di Avellino.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Fiano di Avellino
Anno di fondazione
2004
Ettari vitati
12
Uve di proprietà
90%
Produzione annua
50.000 bt
Enologo
Ciro Picariello
Indirizzo
Ciro Picariello, Via Marroni, 18A - 83013 Summonte (AV)
I vini di Ciro Picariello