Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Fiano del Salento 'Folium' De Quarto 2022

Fiano del Salento 'Folium' De Quarto 2022

De Quarto

Il Fiano del Salento “Folium” di De Quarto è un bianco salentino a base di Fiano, un'uva tipica campana che ha però trovato casa in Puglia, dove acquisisce caratteristiche uniche. La cantina De Quarto omaggia proprio questa peculiarità con il nome: ‘folium’ significa petalo, richiamo della grande fragranza sviluppata dal Fiano in queste terre. Sentori di fiori bianchi si uniscono a frutta estiva come melone e agrumi, in aggiunta a tipici accenni balsamici che ricordano gli aghi di pino. Il sorso è leggiadro, di grande persistenza e freschezza. Un vino di mare, perfetto con i suoi prodotti

12,50 

Caratteristiche

Denominazione

Salento IGT

Vitigni

Fiano 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea in acciaio, con lieviti indigeni

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL FIANO DEL SALENTO 'FOLIUM' DE QUARTO 2022

Il Fiano del Salento ‘Folium’ della cantina De Quarto costituisce un’interpretazione fragrante e floreale di questo vitigno a bacca bianca di origine greca diffuso in Campania e Puglia, oltre che in altre regioni del Sud Italia. Sembra che il Fiano sia stato introdotto nel territorio pugliese verso la fine del XIII secolo da Carlo II d’Angiò, sebbene probabilmente fosse presente nella regione anche in epoca più remota. L’indole aromatica di questo vino è evidenziata dallo stesso appellativo dell’etichetta dal momento che il termine latino “folium” significa “petalo”.

De Quarto Fiano del Salento ‘Folium’ viene realizzato con sole uve Fiano cresciute senza il ricorso a sostanze chimiche di sintesi. Le piante sono allevate ad alberello pugliese su terreni rossi e calcarei nel comune di Lizzano, a ridosso del Mar Ionio. La vendemmia viene eseguita interamente a mano nella prima decade di agosto e i grappoli sono quindi trasferiti in cantina e vinificati in bianco con pressatura soffice e fermentazione alcolica a temperatura controllata in vasche di acciaio inox. Anche la successiva fase di elevazione, che si protrae per alcuni mesi, ha luogo in acciaio e il vino viene infine commercializzato dopo un ulteriore breve riposo in bottiglia.

All’esame visivo il Fiano del Salento De Quarto ‘Folium’ svela una tonalità giallo paglierino intenso. Soavi e intriganti profumi di melone, pesca, scorza di arancia e gelsomino descrivono il corredo aromatico assieme a cenni resinosi e iodati. Sviluppo gustativo fragrante, delicato e beverino, dotato di accesa freschezza e di un lungo finale sapido in cui riemergono sensazioni fruttate e floreali. Questo Fiano rappresenta il compagno ideale di antipasti o primi piatti di mare, soprattutto quelli a base di crostacei o molluschi.

Colore

Giallo paglierino intenso

Gusto

Delicato, fragrante e persistente, fresco e beverino

Profumo

Melone, pesca, scorza d'arancia, gelsomino, accenni resinosi