Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Fiano di Avellino 'Radici' Mastroberardino 2022
94 -@@-9-James Suckling
91 -@@-7-Robert Parker

Fiano di Avellino 'Radici' Mastroberardino 2022

Mastroberardino

Il 'Radici' di Mastroberardino è un Fiano di Avellino proveniente dalla tenuta Santo Stefano al Sole, da vigne collocate a oltre 500 metri di altezza. Al bouquet ci richiama sensazioni di pera ed ananas, con un finale che vira su note floreali e di nocciola. Il sorso presenta una buona intensità, con un sorso morbido e di bella freschezza

14,50 

Caratteristiche

Denominazione

Fiano di Avellino DOCG

Vitigni

Fiano 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL FIANO DI AVELLINO 'RADICI' MASTROBERARDINO 2022

“Radici” è un Fiano di Avellino, prodotto dalla cantina Mastroberardino. Questo bianco, dotato di un carattere del tutto particolare per la sua tipologia, vuole essere un ritorno alle radici. La sua personalità è riassunta visivamente nell’etichetta, che riproduce un dipinto di Maria Micozzi presente su una volta delle grotte di affinamento della cantina. “Radici” è il risultato della migliore sintesi tra vitigno e terroir, uniti armonicamente insieme nel dare qualcosa di unico ed eccezionale. La cantina Mastroberardino è uno dei nomi più storici della Campania vitivinicola e si trova precisamente ad Atripalda, in provincia di Avellino.

Il bianco “Radici” è un Fiano in purezza, proveniente dalla tenuta Santo Stefano del Sole che presenta esposizione Sud-Ovest ed altitudine di 550 metri sul livello del mare. I vigneti, con età media di circa 15 anni, dimorano su un suolo franco-sabbioso profondo ed efficacemente drenante, ricco di elementi minerali. La vendemmia viene eseguita manualmente in ottobre. Il processo di vinificazione si svolge in modo lineare e non invasivo, così da preservare al massimo le caratteristiche dell’uva. La fermentazione avviene in serbatoi di acciaio, mentre l’affinamento si svolge soltanto in bottiglia per un periodo di 3 o 4 mesi.

Il Fiano di Avellino “Radici” di Mastroberardino è un vino dal color giallo paglierino. Il naso svela una grande complessità, che si articola in sentori variegati. Si spazia da un fruttato di ananas, pera e agrumi, ad una frutta secca che ricorda la nocciola, ma anche una traccia floreale dolce di acacia e di biancospino. Già al naso, quindi, mostra lo spessore della sua piacevolezza; così come in bocca, in cui emerge un’ottima corrispondenza gusto-olfattiva ed un perfetto equilibrio. Freschezza e morbidezza si bilanciano, in un corpo pieno ed avvolgente. Chiude in una lunga persistenza e in un ricordo di frutta secca. “Radici” è un immancabile assaggio di Campania.

Colore

Giallo paglierino

Gusto

Di media intensità e struttura, con un sorso morbido e fresco

Profumo

Note di pera ed ananas, con un finale che vira verso tonalità di acacia, biancospino e nocciola