Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Castello di Verduno

Un secolo di tradizione nei grandi vini rossi piemontesi
Regione Piemonte (Italia)
Anno Fondazione 1906
Ettari vitati 12
Produzione annuale 80.000 bt
Indirizzo Via Umberto I, 19 - Verduno (CN)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11585_castello-di-verduno_115.jpg?v=1709022811

Il Castello di Verduno è un’antica realtà del vino piemontese. Le sue origini risalgono al XVI secolo, quando venne edificato il Castello, poi risistemato su disegno dell’architetto Juvarra. Nel 1838 venne acquistato dal re Carlo Alberto di Savoia, che affidò la gestione della tenta all’enologo Staglieno. Oggi il Castello di Verduno rappresenta un’eccellenza delle Langhe e possiede vigneti nelle prestigiose zone di Barbaresco e Verduno. Grazie a una gestione delle vigne attenta e accurata e a vinificazioni e affinamenti condotti con estrema cura, la cantina è in grado di proporre una gamma di etichette di alto livello qualitativo che danno voce a terroir da secoli vacati alla produzione di grandi rossi.

La tenuta è condotta con estrema cura e grande conoscenza delle caratteristiche del territorio da Franco Bianco, che insieme alla moglie Gabriella Burlotto si occupa della gestione della proprietà. In campagna, ogni parcella e ogni singola vite e curata dalla potatura invernale fino alla vendemmia con l’unico obiettivo di ottenere uve sane, perfettamente mature e caratterizzate da aromi intensi e ricchi. Solo partendo da grappoli di alta qualità, infatti, è possibile ottenere grandi vini, in grado di rappresentare la storia e la tradizione di un terroir d’eccellenza delle Langhe. Una delle particolarità della tenuta è la presenza di vigneti della varietà autoctona Pelaverga, che oggi è un vero è proprio fiore all’occhiello della cantina. Un’etichetta particolarmente amata dagli appassionati più attenti e raffinati.

L’attività dell’azienda si svolge in due diverse sedi. Nell’area di Barbaresco si svolgono le vinificazioni dei vini dell’omonima denominazione, mentre a Verduno si svolgono le lavorazioni relative alle uve coltivate in questo famoso cru del territorio delle Langhe. I processi di vinificazione si svolgono in modo tradizionale con fermentazioni condotte in tini aperti con macerazioni sulle bucce e lunghi affinamenti in grandi botti di rovere, secondo le più antiche consuetudini del territorio. I vini rispecchiano lo stile classico dei grandi vini delle Langhe, capaci di coniugare finezza eleganza, intensità aromatica e straordinaria longevità.

Dallo stesso produttore
2 -@@-1-Gambero Rosso
37,50 
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
17,50 
4 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
62,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
4 -@@-2-Vitae AIS
58,00 
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
45,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
5 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-6-Slowine
97,00 € 85,00 
Promo