Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Gradizzolo

Vini autentici e genuini della vecchia tradizione emiliana
Regione Emilia Romagna (Italia)
Anno Fondazione 1960
Ettari vitati 7
Produzione annuale 25.000 bt
Indirizzo Via Invernata 2 - 40050 Monteveglio (BO)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11898_gradizzolo_1065.jpg?v=1709219623

Sui Colli Bolognesi si trova l’agriturismo Gradizzolo, una piccola realtà agricola che si dedica alla produzione artigianale di vino e alla ristorazione secondo le autentiche tradizioni emiliane. La tenuta è situata precisamente all’interno del comune di Monteveglio, tra Bologna e Modena, luogo in cui fin dai primi anni del ‘900 la famiglia Ognibene è impegnata nella viticoltura. Oggi è Antonio Ognibene con il figlio Gianluca a prendersi cura della cantina e dei vigneti, mentre la moglie Marisa e la figlia Chiara sono impegnate nella realizzazione della tipica cucina bolognese. Antonio ha sempre vissuto tra le vigne e nel 1973 è subentrato al padre abbracciando fin da subito valori quali la sostenibilità e il rispetto della tradizione. Dopo una decina di anni ha iniziato a imbottigliare i suoi vini seguendo le usanze locali e concentrandosi quindi sui rifermentati in bottiglia, sebbene realizzi anche vini fermi e spumanti Metodo Classico. La tenuta agricola Gradizzolo dispone di 7 ettari di vigneti, alcuni centenari, impiantati con le varietà tradizionali Pignoletto, clone di Grechetto Gentile, Barbera, Negrettino e Alionza. Questi vitigni vengono allevati secondo i dettami della biodinamica su terreni argillosi e calcarei, situati a circa 260 metri di altitudine. Il medesimo approccio genuino è adottato in cantina, dove le fermentazioni occorrono spontaneamente grazie al solo intervento dei lieviti indigeni. Come contenitori vinari vengono impiegate vasche di acciaio inox, botti di legno o anfore di terracotta rivestite di cera d’api, contenitore che Antonio Ognibene adotta fin dagli anni ’90. L’utilizzo di additivi e coadiuvanti enologici è severamente escluso e le rifermentazioni si realizzano in maniera spontanea in bottiglia secondo il Metodo Ancestrale, che consiste nell’imbottigliare il liquido quando la prima fermentazione non è ancora conclusa, in modo che la trasformazione termini in bottiglia con gli zuccheri naturali del mosto. La conseguente sboccatura viene effettuata a mano. Le etichette della cantina Gradizzolo sono dotate di una forte impronta territoriale testimonianza di usanze ancestrali, nonché di una scorrevolezza e bevibilità sorprendenti che le rende perfette per la quotidianità. Per apprezzarli pienamente, i vini di Gradizzolo andrebbero abbinati con la tipica cucina bolognese, ancora meglio se nell’agriturismo di famiglia!

Dallo stesso produttore