Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

La Valentina

Vini che rispecchiano il terroir e le tradizioni abruzzesi
Regione Abruzzo (Italia)
Anno fondazione 1990
Ettari vitati 40
Produzione annuale 350.000 bt
Indirizzo Via Torretta, 52 - Spoltore (PE)
Enologo Luca D'Attoma
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11389_la-valentina_238.jpg?v=1709220020

La Fattoria La Valentina si trova a Spoltore in provincia di Pescara e rappresenta un modello di viticoltura responsabile, realizzato con l’unico intento di produrre vini genuini e che sappiano rispecchiare le caratteristiche dei vitigni e del territorio.  È stata creata nel 1990 e nel 1994 è stata acquistata da Sabatino, Roberto e Andrea Di Properzio con il desiderio di valorizzare la terra abruzzese mettendone in risalto le enormi potenzialità nel campo della viticoltura. La particolare posizione della regione, situata in una zona collinare, che dalle alte vette dell’Appennino digrada dolcemente verso la costa del mare adriatico, la rende perfetta per la vite. Il clima è caratterizzato da un doppio influsso, quello mite e dolce del Mediterraneo e quello freddo e continentale delle montagne.

La zona dell’entroterra collinare dell’area di Pescara rappresenta un terroir unico, anche grazie alla presenza di terreni particolarmente vocati. I vigneti coprono una superficie complessiva di una ventina di ettari e si trovano in diverse zone, in particolare nei territori comunali di Spoltore, Loreto Aprutino, Moscufo e Civitella Casanova. I vitigni scelti sono quelli storicamente presenti in queste terre: Montepulciano d’Abruzzo, Trebbiano Abruzzese e Pecorino. La gestione agronomica è orientata al rispetto della natura e dell’ecosistema nel suo complesso. Non si utilizzano diserbanti e tutti i vigneti sono condotti seguendo i principi dell’agricoltura biologica. I nuovi impianti sono realizzati con una selezione massale delle migliori piante delle vecchie vigne della tenuta, per preservare la diversità dei biotipi e il loro prezioso patrimonio genetico.

Tutte le operazioni di vendemmia si svolgono con raccolta manuale delle uve a piena maturità, in modo da avere aromi intensi e ricchi. Prima delle pressature e delle vinificazioni, i grappoli sono attentamente e rigorosamente selezionati. Per mantenere l’integrità naturale, i vini non vengono sottoposti a chiarifica o filtrazione e la solforosa totale è sempre molto bassa. L’attenzione alla sostenibilità e all’ambiente, si traduce anche nella salvaguardia della biodiversità, in metodi di lavoro e di gestione della tenuta ecocompatibili e rispettosi. In azienda si utilizza solo energia green certificata e i vini possiedono le certificazioni di assenza di residui di pesticidi, di residui di prodotti di origine animale e di allergeni.

I vini di La Valentina
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-9-James Suckling
93 -@@-5-Veronelli
17,00 
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
15,20 
4 -@@-3-Bibenda
92 -@@-5-Veronelli
29,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
5 -@@-3-Bibenda
94 -@@-5-Veronelli
94 -@@-11-Luca Maroni
37,00 
91 -@@-5-Veronelli
91 -@@-9-James Suckling
2 -@@-1-Gambero Rosso
9,00 
4 -@@-3-Bibenda
92 -@@-9-James Suckling
93 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
34,90 
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-5-Veronelli
93 -@@-9-James Suckling
13,50 
88 -@@-5-Veronelli
93 -@@-11-Luca Maroni
91 -@@-9-James Suckling
7,90