La Valentina

Vini che rispecchiano il terroir e le tradizioni abruzzesi

La cantina La Valentina nasce nel 1990, nel comune di Spoltore, sulle colline vicino a Pescara , grazie alla volontà di Sabatino Di Properzio, che ha trasformato la sua passione per il vino nel lavoro della sua vita.

Dopo i primi anni di studio sul vigneto di Santa Teresa, la passione per la ricerca della qualità e la voglia di valorizzare le Doc abruzzesi hanno preso il sopravvento diventando l’obiettivo principale della cantina. Le vigne di trovano dislocate in varie zone del pescarese: circa 7 ettari sono alle spalle della cantina, dove recentemente sono stati impiantati anche 2 ettari di Pecorino; gli altri vigneti si trovano a Scafa, su terreni siccitosi a medio impasto, sulle colline che si affacciano sulle gole di Popoli.

La cantina ha sempre imposto come sua filosofia produttiva l’idea di intervenire il meno possibile nei processi della natura, permettendo alla vite di esprimersi sempre al meglio, garantendo il mantenimento della fertilità della terra e aiutando le piante a crescere sane e in modo naturale. I vini della fattoria

La Valentina sono etichette uniche, capaci di esprimere in maniera impeccabile l’unicità del terroir abruzzese. Il merito di tutto questo, oltre che della cantina, va ricercato anche nel perfetto microclima, in grado di garantire una perfetta maturazione delle uve. Le bottiglie sono davvero uniche, o, per usare le parole degli stessi produttori: sono «vini che parlano di luoghi e di coltivazioni, che nascono dalla somma di tanti piccoli particolari e dalla passione che ci mettiamo ogni giorno. Vini autentici».

Informazioni

Regione:
Vini principali
Montepulciano, Trebbiano
Anno di fondazione
1990
Ettari vitati
40
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
350.000 bt
Enologo
Luca D'Attoma
Indirizzo
Via Torretta, 52 - Spoltore (PE)
I vini di La Valentina