Villa de Puppi

L’anima aristocratica e pulita del Friuli, frutto di una storia che attraversa i secoli

La storia della nobile famiglia de Puppi, discendente dei conti Guidi, signori di Poppi, è strettamente connessa a quella di Cividale del Friuli, dove si insediò a partire dal 1200 per fuggire ai conflitti tra Guelfi e Ghibellini. Politici, proprietari terrieri, letterati, uomini di cultura, ecclesiastici, i conti de Puppi si dedicano alla vitivinicoltura dal 1800: Villa de Puppi è il nome della cantina nata nel 1991, al termine di un processo di ristrutturazione della casa padronale e dei vigneti.

Alla guida della cantina Villa de Puppi troviamo Caterina e Valfredo de Puppi, animati da forte spirito innovativo ma sempre rispettosa delle tradizioni, del territorio e della storia famigliare. I vigneti di loro proprietà si estendono per 10 ettari nelle colline di Rosazzo, nei Colli Orientali, e per 20 ettari a Moimacco, vicino a Cividale, dove sorge la storica villa padronale. L’antica cantina risale a più di due secoli fa ma è stata completamente ristrutturata e dotata delle più avanzate tecnologie. Le moderne vasche d’acciaio inox per la fermentazione e le barrique francesi per gli affinamenti sono affiancate da vecchi tini di legno e da antiche vasche a pareti.

I vini di Villa de Puppi incarnano al meglio il felice connubio tra tradizione e modernità: dai bianchi, profumati e complessi, ai rossi sostenuti e intensi, sottoposti a breve passaggio in legno. Da cure meticolose in vigna e da processi di vinificazioni attenti e precisi nascono espressioni vinicole splendide e pulite della terra friulana, aristocratiche ed impeccabili. 

Informazioni

Vini principali
Merlot, Refosco, Friulano, Sauvignon, Ribolla Gialla
Anno di fondazione
1991
Ettari vitati
25
Produzione annua
80000 bottiglie
Enologo
Marco Pecchiari, Caterina de Puppi
Indirizzo
via Roma 5 - 33040 Moimacco (UD)

 

 

"Passione e dedizione ci hanno indotto, da sempre, a svolgere il mestiere di produttori di vino con l’obiettivo di esprimere al meglio la potenzialità della nostra terra: il Friuli"

Conti de Puppi
I vini di Villa de Puppi