Albamar

Vini dalle estreme coste occidentali: il carattere atlantico della Galizia

La Bodega Albamar è una giovane cantina della Galizia che si sta imponendo all’attenzione internazionale per i suoi vini molti tipici e territoriali. Ci troviamo sull’area costiera della Galizia, in un territorio chiamato Rias Baixas, all’estremo confine occidentale dell’Europa, dove l’acqua salata dell’oceano si mescola con acque dolci in piccoli fiordi. Il vitigno principe qui è bianco, l’Albariño, ma sono coltivate anche altre varietà autoctone a bacca rossa, in grado di dare vita a vini espressivi contraddistinti da un profilo mediterraneo, minerale e salino.

I vigneti della Bodega Albamar sono radicati su suoli di sabbia granitica davanti al mare. Alcuni vigneti situati nella sottozona O Salnes sono molto vecchi e a piede franco, coltivati con interventi minimi e nel rispetto dell’agricoltura biologica. Altri appezzamenti si trovano nell’entroterra, nella zona chiamata Ribeira, dove nascono soprattutto vini rossi.

I vini della cantina Albamar sono molto espressivi e territoriali: vini atlantici che portano in sé i profumi del mare e della costa oceanica, vini che stanno facendosi conoscere nel mondo riscuotendo grandi riconoscimenti e uno stuolo sempre crescente di appassionati.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Albarino
Anno fondazione
2005
Indirizzo
Aldea a Adro, 11 - 36639 Cambados, Pontevedra (Spagna)
I vini della cantina Albamar