Castello Bonomi

Spumanti dall’estremo sud della Franciacorta, dove è nato il rosé

Castello Bonomi è uno splendido “chateau” di proprietà della famiglia Paladin situato sulle pendici del Monte Orfano, meraviglioso anfiteatro naturale nella zona più a sud della Franciacorta. La cantina prende il nome dall’edificio liberty di fine Ottocento che fa da sede e che si trova nel mezzo di un giardino terrazzato incantevole.

Nei vigneti di Castello Bonomi nulla è infatti lasciato al caso e la vendemmia viene fatta rigorosamente a mano. La resa per ettaro è sempre bassa, segno dell’alta qualità di ogni grappolo d’uva. Grazie all’ottimo microclima le uve Chardonnay e Pinot Nero maturano in modo perfetto su viti allevate a spalliera, distribuite su una superficie di 24 ettari e ad un’altitudine di 275 metri. Monte Orfano è un territorio unico, uno dei più antichi affioramenti geologici della Pianura Padana con terreni calcarei ricchi di sassi e ciottoli nati dal sollevamento tettonico.

Nei più di 1500 metri quadrati di spazi interrati del Castello Bonomi troviamo locali climatizzati a temperature differenziate, barrique di rovere francese, vasche di acciaio e torchi con delicate presse pneumatiche. In cantina lo chef de cave e la sua squadra operano come lancette di un orologio all’avanzare degli effetti del tempo e dei lieviti: decisi e fermi nella tradizione, ma muovendosi sempre con naturalezza, frutto di una passione sconfinata. La gamma di Franciacorta Bonomi è caratterizzata da un’elegante mineralità e struttura, dovuta soprattutto a una coltivazione del Pinot Nero di livello veramente eccellente. Longevità, carattere, complessità, sapidità, sono le parole chiave per descrivere il frutto di questo “estremo sud” della Franciacorta.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Franciacorta
Anno di fondazione
1985
Ettari vitati
24.0
Produzione annua
100000 bottiglie
Enologo
Leonardo Valenti
Indirizzo
Via San Pietro, 46 - 25030 Coccaglio (BS)

 

 

"Il risultato è semplice: i Franciacorta qui sono diversi dalle altre zone della denominazione e sopratutto sono unici"

Bibenda 2016
I Franciacorta di Castello Bonomi