Chateau Pichon Longueville

La finezza e la raffinatezza nobile di Pauillac

Château Pichon Longueville si trova nella pregiata zona di Pauillac, nella regione del Médoc. Si tratta di una proprietà storica dell’area di Bordeaux, da secoli conosciuta per la qualità dei suoi vini, caratterizzati da straordinaria finezza ed eleganza e ancora oggi iscritta nella ristretta cerchia dei migliori produttori della zona di Pauillac. Le origini del domaine risalgono al XVII secolo e fin da allora i suoi vini godevano di un’eccellente reputazione nella regione. Nel corso della Classificazione dei vini di Bordeaux, realizzata nel 1855, in occasione dell’Esposizione universale di Parigi, Château Pichon Longueville è stato valutato come Second Grand Cru Classé, a conferma di una qualità costante e di un alto livello della produzione. Oggi la tenuta fa parte de possedimenti del famoso marchio di Champagne Louis Roederer, che ha come unico obiettivo di valorizzare al meglio un terroir d’eccezione.

La tenuta si estende su una superficie complessiva di quasi 90 ettari, di cui una decina si trovano all’interno del territorio comunale dell’Appellation Saint-Julien. I suoli sono costituiti da ghiaie di origine alluvionale, depositate nel corso dei millenni dal corso della Garonna. Sono terreni poveri di materia organica e molto drenanti, che insistono su un sottosuolo ricco di argilla, che costituisce una naturale riserva di acqua a disposizione delle piante nei mesi estivi più siccitosi. Il clima è particolarmente favorevole alla viticoltura. Soleggiato e molto luminoso, è influenzato dalla vicinanza dell’oceano Atlantico e dell’ampio estuario della Gironda, che contribuiscono a mitigare le temperature e a garantire una buona ventilazione delle vigne.

Come da consuetudine dell’area del Médoc, i vigneti sono coltivati con Cabernet Sauvignon (45%), Merlot (35%), Cabernet Franc (12%) e Petit Verdot (8%). I Cabernet, infatti, si esprimono particolarmente bene sui dolci rilievi ghiaiosi di Pauillac. Le vigne hanno un’età media di circa 35 anni e sono state piantate con alta densità. Le potature corte e le basse rese favoriscono una produzione altamente qualitativa, con uve dagli aromi molto ricchi e concentrati. La gestione delle vigne si svolge in regime di agricoltura sostenibile, privilegiando l’utilizzo di prodotti consentiti dal disciplinare biologico, con l’intento di procedere verso una progressiva conversione della tenuta.

Altre informazioni

Anno fondazione
1993
Ettari vitati
73
Indirizzo
D2 - 33250 - Pauillac (France)
I vini della cantina Chateau Pichon Longueville