Pascal Doquet

La viticoltura in primo piano: gli Champagne della Cote des Blancs

La maison Pascal Doquet si trova a Vertus, nell’estremità meridionale della Cote des Blancs. A decine di chilometri da Epernay, procedendo verso sud-est tra i famosi Grand Cru dello Champagne, sorge il piccolo villaggio di Vertus, casa della famiglia Doquet. La storia inizia nel 1974 quando Michel Doquet e Nicole Jeanmaire ereditano i vigneti di proprietà e iniziano a produrre le prime bottiglie sotto il nome del domaine Doquet-Jeanmarie. Pascal è ancora un ragazzino quando nel 1982 inizia a lavorare in vigna. Animato e attratto dalla passione e dall’impegno del padre, nel 1995 insieme alla moglie Laure decide di portare avanti il progetto familiare. Eredita la cantina e fonda nel 2004 il marchio “Pascal Doquet”.

Il domaine oggi conta quasi 9 ettari diffusi in tutta la Cote des Blancs, dal Grand Cru Le Mesnil sur Oger a Vertus fino a La Mont Aimè, più i 3,5 ettari nella zona di Vitry-le-François. La sua filosofia è racchiusa nel motto “la viticoltura fa la differenza e non la vinificazione”. L’attenzione tra i vigneti e l’agricoltura sostenibile sono i punti perno per Pascal. Non ama parlare di vinificazione e fermentazione, ma piuttosto della salute delle vigne. Non usa diserbanti e cerca di ridurre al minimo i trattamenti di rame e zolfo.

Il tutto parte dalla raccolta manuale dei grappoli, senza utilizzo di trattori o macchinari. Le uve vengono pressate sofficemente e lasciate fermentare con i propri lieviti in vasche o in botti di quercia. Il vino affina sulle fecce per un minimo di tre anni prima del degorgement e del dosaggio. Gli Champagne di Pascal Doquet sono quindi genuini, regalano le più svariate espressioni del terroir della Cote des Blancs.

Informazioni

Vini principali
Champagne
Anno fondazione
1974
Ettari vitati
12.5
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Chemin du Moulin de la Censé Bizet 44, 51130 Vertus
Gli Champagne di Pascal Doquet