Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Tenuta Fertuna

Vocazione internazionale e impronta toscana: i vini intensi della Maremma
Regione Toscana (Italia)
Anno Fondazione 1997
Ettari vitati 50
Produzione annuale 300.000 bt
Indirizzo Strada Provinciale Aurelia Vecchia - 58040 Grilli (GR)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11170_tenuta-fertuna_1695.jpg?v=1709220142

La Tenuta Fertuna è la cantina di proprietà della famiglia Meregalli, fondata nel 1997 e situata in località Grilli, nell’area di Gavorrano, nel cuore della Maremma grossetana. Il suo nome, in cui si uniscono le parole di fertilità e fortuna, è indicativo di uno stile produttivo che valorizza l’anima più ricca ed estroversa dei vitigni autoctoni e internazionali coltivati nel territorio. La fertilità è quella della meravigliosa terra toscana; la fortuna degli uomini, che la coltivano con cura e con mano paziente.

La Tenuta Fertuna si estende per un totale di 145 ettari, di cui 50 dedicati alla coltivazione della vite. Il vigneto, coltivato con sistema di allevamento a cordone speronato e ad alta densità d’impianto, è circondato da una natura florida e rigogliosa e affiancato da un oliveto di 10 ettari. I terreni ricchi di galestro e alberese garantiscono complessità, finezza e ricchezza alla produzione. L’utilizzo della tecnologia e la sostenibilità ambientale sono le linee guida di un processo produttivo in cui tradizione e modernità si armonizzano tra loro perfettamente. Le fermentazioni avvengono in vasche di acciaio a temperatura controllata, con un sistema automatico di rimontaggio, e sono distinte e suddivise per parcelle di vigneto. I vini rossi più importanti maturano in barrique e tonneau francesi di Allier, mentre gli altri sono ottenuti in vasche d’acciaio.

I vini Fertuna rispecchiano la generosità e la ricchezza del territorio in cui nascono. Si ispirano idealmente alla cultura etrusca e alle origini della viticoltura ma, dotati di un approccio moderno e impeccabile, sono proiettati verso il futuro e verso un pubblico sempre più affezionati ai grandi vini rossi della Toscana. La preferenza per i vitigni internazionali, tra cui Merlot e Cabernet Sauvignon, è indicativa di questa visione moderna e rigorosa. Tutte le etichette manifestano sia un’indole internazionale che un impronta inconfondibilmente toscana e, ogni anno, incontrano il plauso della critica e del pubblico.

Dallo stesso produttore
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
16,30 
91 -@@-5-Veronelli
13,90 
87 -@@-5-Veronelli
15,50