Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Jiasik Bianco Borgo San Daniele 2022

Jiasik Bianco Borgo San Daniele 2022

Borgo San Daniele

Il Jiasik è un vino bianco di media intensità e struttura che nasce da uve Riesling e Malvasia. Bouquet con note di fiori e frutta fresca che lasciano spazio a richiami di zenzero e lime, grande personalità al gusto con un finale minerale e morbido

Non disponibile

15,30 

Caratteristiche

Denominazione

Venezia Giulia IGT

Vitigni

Malvasia, Riesling

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura soffice e fermentazione con batonnage settimanale durante il riposo sui lieviti. La vinificazione segue le fasi lunari

Affinamento

Almeno 4 mesi in bottiglia

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL JIASIK BIANCO BORGO SAN DANIELE 2022

Il Jiasik Bianco di Borgo San Daniele nasce nei pressi di Cormos in provincia di Gorizia, zona di confine tra la nostra penisola e il territorio sloveno. La cantina è gestita dai fratelli Mauro e Alessandra Mauri che ogni giorno lavorano la terra e i suoi frutti con estrema responsabilità, cercando di avere il minor impatto ambientale possibile: per questo motivo, si lavora in armonia con la natura, si limitano i numeri di bottiglie e si cerca di distribuire i vigneti su piccoli appezzamenti di terra, per valorizzarne le caratteristiche più intrinseche. Oggi la cantina segue pedissequamente i dettami dell’agricoltura biologica e biodinamica, in ottica di un futuro migliore e un lavoro in vigna sostenibile.

Le uve Malvasia e Riesling del Jiasik Bianco di Borgo San Daniele crescono a Giassico, un piccolo borgo con un’atmosfera che ricorda l’Impero Austro-Ungarico. In vigna vengono utilizzati rame, zolfo e infusioni di equisetum, tarassaco e ortica, i quali garantiscono risultati ottimali per rendere la vegetazione rigogliosa e florida. Il clima è continentale con inverni rigidi, spesso interessanti da fenomeni nevosi ed estati fresche e soleggiate; rilevanti le escursioni termiche tra il giorno e la notte che regalano un corredo sensoriale interessante agli acini. La raccolta delle uve avviene manualmente; in cantina il grappolo intero viene abbattuto per 3-4 ore. Segue la pressatura soffice, la fermentazione alcolica con lieviti indigeni. Sosta sui lieviti con batonage settimanali.

Alla vista il Jiasik Bianco di Borgo San Daniele appare di un giallo paglierino dai riflessi brillanti. Il naso percepisce sentori di fiori estivi bianchi, frutta fresca. Polpa bianca matura e la tipica nota minerale sul finale; in bocca è morbido, invitante e avvolgente con grande forza aromatica del Riesling e della Malvasia. Perfetto in abbinamento con salmone affumicato e primi piatti conditi con frutti di mare; interessante anche con carni bianche arrosto e verdure di stagione. Indicato per pranzi in compagnia degli amici di sempre, gustando sapori rari che rivelano le potenzialità di una terra di confine straordinaria.

Colore

Giallo paglierino

Gusto

Di bella personalità, minerale, elegante e con una chiusura morbida e di grande freschezza

Profumo

Note aromatiche di fiori e frutta fresca, con sentori di zenzero e limone