'Lubigo' Croci

Il "Lubigo" di Croci è un vino frizzante vinificato sulle bucce, non filtrato e rifermentato spontaneamente in bottiglia. Ha una personalità rustica, imprevedibile e territoriale, a tratti anacronistica, con aromi e sentori tali da ricordare quasi un birra weiss... Vino fatto come una volta con metodi artigianali

11,40 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Vitigni

Uve bianche

Tipologia

Vini Frizzanti

Regione

Emilia Romagna (Italia)

Gradazione alcolica

12.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

A 275 m. slm., su terreni argilloso-sabbiosi di origine pliocenica

Vinificazione

Fermentazione spontanea, macerazione per 7-12 giorni con frequenti rimontaggi, sosta sui lieviti in acciaio per 8 mesi, rifermentazione spontanea in bottiglia

Filosofia produttiva

Artigianali, Macerati sulle bucce, Lieviti indigeni,

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini frizzanti, il cui perlage si sviluppa senza bisogno di un calice con fondo a punta e i cui profumi non necessitano di un calice stretto per essere concentrati ed apprezzati

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO FRIZZANTE LUBIGO' CROCI

Il Lubigo sui lieviti di Croci è uno dei vini che ci hanno sorpreso di più. Un vino intrigante, un vino ricco e intenso, con profumi ed aromi così particolari che evolvono continuamente nel bicchiere, conquistandoci sempre più. Questo vino nasce dalla voglia di Massimilano Croci, oggi alla guida dell’azienda, di valorizzare il territorio piacentino e dalla necessità di non disperdere un’importante tradizione vitivinicola che ha origini antiche.

Grazie a quest’idea Massimilano ha dato vita a questo splendido vino, prodotto con il metodo “Sur Lie”, che rispecchia l’antica tradizione delle colline Piacentine. Il “Sur Lie”, dal francese “Sui Lieviti”, è un metodo di vinificazione artigianale, a rifermentazione in bottiglia con i lieviti naturali che si depositano sul fondo, dopo aver trasformato gli zuccheri residui in anidride carbonica. Il Lubigo Sur Lie, fermentando a lungo in bottiglia, acquista dalla particolare convivenza con i lieviti delle caratteristiche davvero uniche ed incredibili: si distingue nettamente dagli altri vini frizzanti per le bollicine finissime che accarezzano il palato, per il delicato sentore di lieviti e per il gusto asciutto e piacevolmente intrigante. Un vino in grado di esprimere un carattere e una personalità notevoli e sorprendenti.

Un vino così particolare che, se non l’avete mai assaggiato, vi consigliamo di comprare in minima quantità. Se vi piacerà, siamo sicuri che, visto anche il prezzo, non potrete davvero più farne a meno; al contrario, se non vi piacerà, avrete speso pochi euro per assaggiare comunque un vino assolutamente unico.

Colore Giallo dorato, con una velatura dovuta al fatto di non essere filtrato

Profumo Fragrante, ricco e territoriale, dai sentori di frutta gialla matura unita a lieviti e crosta di pane, con lievi tracce di idrocarburi

Gusto Rustico, vivace, fresco, ricco, secco e intenso

produttore: Croci

Vini principali
Gutturnio, Ortrugo, Spumante Metodo Classico
Anno fondazione
1935
Ettari vitati
10
Produzione annua
25.000 bt
Enologo
Massimiliano Croci
Indirizzo
Località Monterosso, 8 - Castell'arquato (PC)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate
  • Pasta sugo di verdure
  • Stuzzichini
  • Affettati e Salumi
  • Frittura di pesce
  • Pizza
  • Carni bianche in umido
Altri prodotti dello stesso produttore