Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Barbera d'Alba Stefano Occhetti 2021

Barbera d'Alba Stefano Occhetti 2021

Stefano Occhetti

La Barbera d'Alba di Stefano Occhetti è un piccolo esperimento in tiratura limitata del giovane vignaiolo piemontese, affezionato al Nebbiolo, ma con tanta voglia di innovarsi, scoprirsi, sperimentare. Questa Barbera d'Alba, prodotta con uve coltivate nelle Sanche a Vezza d'Alba, è un vino di grande freschezza ed equilibrio, succoso e beverino, ideale per accompagnare le grigliate domenicali con gli amici.

Non disponibile

18,90 

Caratteristiche

Denominazione

Barbera d'Alba DOC

Vitigni

Barbera 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione spontanea in barrique di rovere francese e successiva malolattica

Affinamento

7 mesi in botti di legno e barrique usate

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL BARBERA D'ALBA STEFANO OCCHETTI 2021

Una Barbera d’Alba preziosa, questa di Stefano Occhetti, che prende vita dalla parcella radicata in un terroir importante e collegato al suo Nebbiolo di punta. L’interpretazione raffinata lascia emergere una sorprendente eleganza al gusto, senza per questo negare al varietale di esprimere tutta la sua innata verve di succosa freschezza: un’idea di Barbera decisamente lontana dalle poco entusiasmanti descrizioni di ruvida rusticità d’un tempo.

Stefano Occhetti realizza la propria Barbera d’Alba vinificando in purezza la varietà bandiera della regione Piemonte, lavorando le uve allevate con grande cura sul territorio collinare di Vezza d’Alba. La menzione geografica aggiuntiva Sanche si estende come una lunga lingua di terra nel cuore della denominazione Roero Rosso e presenta l’aspetto tipico di questa zona disegnata dai calanchi: profonde fenditure scavate nei friabili suoli sabbiosi, originate in epoche antiche dal corso del fiume Tanaro, prima che il fiume deviasse verso un nuovo itinerario. Le notevoli pendenze si arrampicano tra i 290 e i 310 metri di quota, offrendo una esposizione a pieno oriente e presentando terreni ricchi di ancestrali fossili marini. verso l’ultima settimana di settembre si compie la vendemmia manuale, raccogliendo i grappoli nelle piccole casse da 20 chili. Dopo le operazioni di pressatura si procede al travaso in tini di rovere francese, in cui la fermentazione spontanea è condotta dal solo lavoro dei lieviti indigeni. La macerazione delle bucce si protrae per 12 o 14 giorni, utilizzando il tradizionale sistema del cappello flottante e sempre in legno si svolge la fermentazione malo-lattica. Il periodo di affinamento richiede 7 mesi di tempo, condotto in botti di rovere francese e barrique usate.

La Barbera d'Alba di Stefano Occhetti è annunciata da un vivido colore rosso rubino, fitto e luminoso. I profumi dall’impatto fruttato hanno ampia intensità, variegati tra il rosso e lo scuro maturi di more, ciliegie e lamponi. La coerenza all’assaggio è perfetta, con richiami succosi da cui emerge spontanea la peculiare e notevole freschezza: ottima armonia e interessante persistenza da abbinare alle paste al ragù o ai taglieri di prodotti nostrani.

 

Colore

Rosso rubino brillante

Gusto

Sorso fresco, succoso e armonico, di buona persistenza

Profumo

Bouquet ampio e fruttato, di lamponi, more e ciliegia