Domaine Ponsot

Un antico Domaine della Côte de Nuits

Il Domaine Ponsot si trova in Borgogna a Morey-Saint-Denis, proprio al centro della celebre area della Côte de Nuits, tra Gevrey-Chambertin e Chambolle-Musigny. Le origini della proprietà sono antichissime e risalgono al lontano 1872, quando William Ponsot, originario di Saint Romain, ha acquistato una tenuta a Morey-Saint-Denis con alcune parcelle già famose all’epoca, come Clos des Monts-Luisants, Clos de la Roche, Gevrey-Chambertin Les Combottes e Charmes Chambertin. Il domaine ha attraversato i secoli fino ad arrivare ai giorni nostri, conservando gelosamente l’antico patrimonio di conoscenze del territorio e un prezioso savoir-faire su cui si basa il successo di questa storica cantina.

La fortuna principale della tenuta risiede in un terroir dalle qualità straordinarie e particolarmente vocato per la viticoltura. I vigneti della Côte d’Or riposano su marne calcare del periodo Giurassico, derivanti da lente sedimentazioni in un ambiente di mari caldi e poco profondi. In particolare, le vigne del domaine, situate nelle zone di Gevrey Chambertin, Morey Saint Denis e Chambolle Musigny, sono caratterizzate da suoli di matrice prevalentemente calcarea, che si sono rivelati da secoli molto adatti alla coltivazione del Pinot Noir e dello Chardonnay. Le vigne sono gestite nel rispetto dell’ambiente, ispirandosi alle antiche pratiche contadine del passato, prima dell’affermarsi dell’industrializzazione e della chimica. Un approccio che si traduce nella tutela dell’ecosistema nel suo complesso, considerando la viticoltura parte di un contesto naturale da preservare nel suo insieme.

La filosofia del domaine è legata a una produzione di vini tradizionali, lontani dall’influenza delle mode. Da sempre fedele alle caratteristiche peculiari di ogni singola parcella, l’attenzione del lavoro in vigna e in cantina è concentrato sulla valorizzazione della personalità unica del terroir. Tutte le vendemmie si svolgono a piena maturazione fenolica, per garantire aromi ricchi e intensi. La raccolta avviene manualmente, con scelta in vigna dei grappoli più sani e maturi, che vengono poi controllati sul tavolo di cernita prima d’essere avviati alla fermentazione. Le vinificazioni e gli affinamenti seguono le migliori tradizioni del territorio, con pazienza e con un’accurata scelta dei legni.

Altre informazioni

Anno fondazione
1872
Indirizzo
21 Rue de la Montagne - 21220 - Morey-Saint-Denis (Francia)
I vini della cantina Domaine Ponsot