Paride Iaretti

Voltare pagina per dare lustro alla Gattinara

L'Azienda vinicola di Paride Iaretti si trova a Gattinara. Difficile fornire una data di nascita per questa cantina, in quanto la famiglia di Paride produceva uva da generazioni, con cui confezionava vino da tavola da vendersi sfuso, o che veniva conferita alla Cantina Sociale di Gattinara.

Nel 1999 Pietro, padre di Paride, vigile urbano di professione e vignaiolo per passione, decide di cedere la vigna, ma questo fatto spinge il figlio Paride, diplomato cuoco alla scuola alberghiera di Varallo Sesia, a prendere una decisione che meditava da tempo: lasciare il suo lavoro in un supermercato per dedicarsi a tempo pieno alla viticoltura.

Con i soldi della liquidazione Paride, come primo atto di questa sua nuova attività, compera un piccolo trattore: così inizia la storia del vignaiolo Paride Iaretti. Non senza grandi sforzi finanziari, la vecchia casa di famiglia viene completamente ristrutturata ed in essa, a circa 3 metri sotto terra, trova spazio la cantina nella quale, sono parole di Paride, "il vino riposa al fresco e al buio, senza rumori e scossoni". Nel frattempo la vigna si ingrandisce con nuove acquisizioni, fino ad arrivare agli attuali 4 ettari, 3 dei quali iscritti all'albo dei vigneti di Gattinara DOCG.

Oggi la Cantina produce quattro vini, tutti di ottimo livello, ma la punta di diamante è il Gattinara DOGC Riserva, un Nebbiolo in purezza, affinato in botti grandi o in tonneau, che si differenzia dal Nebbiolo delle Langhe per la natura del terreno, ricco di porfido di origine vulcanica e di ferro, nel quale si sentono aromi e sapori di questo terroir.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Gattinara
Anno fondazione
2000
Ettari vitati
3
Produzione annua
16.000 bt
Enologo
Corrao Masserano
Indirizzo
via Pietro MIcca 23/B - 13045 Gattinara (VC)
I vini di Paride Iaretti