Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Rosato 'Campo Maccione' Rocca delle Macie 2022
89 -@@-9-James Suckling

Rosato 'Campo Maccione' Rocca delle Macie 2022

Rocca delle Macie

Il Rosato "Campo Maccione" viene realizzato con uve Sangiovese nell'omonima tenuta maremmana. Maturato in acciaio, è un vino di facile beva, fresco, energizzante e leggero, con delicati aromi floreali, di fragolina di bosco, piccoli frutti rossi e agrumi freschi

Non disponibile

10,00 

Caratteristiche

Denominazione

Maremma Toscana DOC

Vitigni

Sangiovese 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata con breve contatto con le bucce

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL ROSATO 'CAMPO MACCIONE' ROCCA DELLE MACIE 2022

Il Rosato “Campo Maccione” di Rocca delle Macie, nasce nella tenuta maremmana della famosa cantina del Chianti e rappresenta una versione vinificata in rosé di Sangiovese. È un’etichetta dal volto fresco ed elegante, delicato e leggero, in linea con le tendenze moderne di questa tipologia di vino, che negli ultimi anni sta riscuotendo un interesse sempre crescente tra i consumatori, soprattutto sui mercati esteri. La presenta del Sangiovese, con i suoi caratteristici aromi floreali e fruttati di piccoli frutti a bacca rossa, dona al rosato una tipica riconoscibilità territoriale. Scorrevole e facile da bere, è ideale da abbinare a degli antipasti di mare, crostacei, piatti di pesce con del pomodoro o con una pizza margherita.

Il vino Rosato “Campo Maccione” è il frutto del desiderio di creare un rosato dal volto solare e mediterraneo, che esprimesse il carattere del terroir della Maremma Toscana. Le uve di Sangiovese, utilizzate per produrre il rosato, sono coltivate nelle vigne della Tenuta di Campomaccione, che si trova in provincia di Grosseto. I vigneti sono coltivati a un’altitudine di circa 130 metri sul livello del mare, con esposizioni rivolte a nord, nord-ovest. I terreni sono prevalentemente costituiti da sabbie e arenarie e il clima è caldo e ventilato, grazie alle costanti brezze del Mar Tirreno. La vendemmia si svolge al momento di maturazione ottimale del Sangiovese. Dopo una pressatura soffice, con un breve contatto sulle bucce, in mosto viene vinificato in bianco con fermentazione in serbatoi in acciaio a temperatura controllata. Il vino sosta per qualche mese in vasche d’acciaio prima d’essere imbottigliato.

Il “Campo Maccione” Rosé Rocca delle Macie è una bottiglia di grande piacevolezza di beva, di quelle che si portano in tavola e finiscono in un attimo. Un vino leggero, facile e accattivante che conquista per la sua immediatezza espressiva e il perfetto equilibrio tra morbidezza fruttata freschezza salina. Nel calice ha una splendida veste color rosa corallo tenue e delicato. Il quadro olfattivo è caratterizzato da profumi floreali, di erbe della macchia mediterranea, aromi di agrumi, di fragoline di bosco, lampone e ribes rosso. Il sorso è elegante, sapido, con un frutto piacevolmente fragrante e maturo, ben bilanciato da un finale di buona persistenza gustativa e di vivace freschezza.

 

Colore

Rosato brillante

Gusto

Molto fresco, fragrante, leggero e delicato

Profumo

Delicati sentori di mela rossa, agrumi, lampone, rosa e fragolina di bosco