Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Sidro 'Nantosuelta' Domaine Johanna Cécillon 2022

Sidro 'Nantosuelta' Domaine Johanna Cécillon 2022

Johanna Cécillon

Il Sidro 'Nantosuelta' Domaine Johanna Cécillon prende il nome dalla dea della primavera Celtica, che tradotto sta per "Valle del Sole" - una dichiarazione d'amore dei proprietari del Domaine, Johanna e Louis, alla terra sulla quale coltivano, con il massimo riguardo, le mele e le pere per i loro sidri. 'Nantosuelta', coi suoi intriganti riflessi ambrati, è un sidro di mele avvolgente e speziato, in cui note di frutta candita e le nuances affumicate sono perfettamente bilanciate dalla vena acida che contraddistingue questo tipo di bevande. Da provare con un tagliere di formaggi francesi!

17,50 

Caratteristiche

Tipologia

Gradazione alcolica

6 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione in acciaio seguita da una breve sosta in barrique con i lieviti indigeni e da rifermentazione in bottiglia

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Biodinamici, Biologici, Artigianali

DESCRIZIONE DEL SIDRO 'NANTOSUELTA' DOMAINE JOHANNA CÉCILLON 2022

Domaine Johanna Cécillon presenta il Sidro ‘Nantosuelta’, un fermentato di mele dalla scorrevolezza disarmante, altresì dotato di lodevole profondità e armonia. La prima testimonianza della produzione di sidro risale al 55 a.C., quando Giulio Cesare tentò per la prima volta di invadere la Gran Bretagna e riportò che i Celti erano dediti alla fermentazione del succo di mela. Per onorare questa lunga tradizione, Johanna ha intitolato le sue etichette richiamando divinità celtiche come ‘Nantosuelta’, dea della primavera il cui nome significa “valle del Sole”.

Il Sidro ‘Nantosuelta’ di Domaine Johanna Cécillon ha origine da un assemblaggio di diverse varietà di mela coltivate in due frutteti su terreni costituiti da granito e argilla poco profonda, seguendo i principi dell’agricoltura biologica e di quella biodinamica. In particolare, il frutteto che giace su un crinale fornisce mele più dolci mentre quello situato a fondovalle produce frutti più acidi. La raccolta si svolge a mano tra ottobre e dicembre e le mele vengono quindi conservate per un breve periodo in modo da progredire con la maturazione fuori dalla pianta. La prima fermentazione alcolica si realizza in vasche di acciaio e il liquido viene successivamente posto a maturare in botti di rovere. A maggio si procede con l’imbottigliamento e la seconda fermentazione in vetro grazie all’azione dei lieviti indigeni. Lungo tutta la durata del processo di lavorazione non vengono eseguite operazioni di gassificazione, pastorizzazione o solfitazione.

‘Nantosuelta’ Sidro Domaine Johanna Cécillon è di colore giallo brillante con riflessi ambrati. Ricco e complesso il bouquet aromatico, definito da richiami di albicocca secca, fiori bianchi, spezie dolci e miele. Il gusto risulta ben bilanciato tra le note morbide di frutta candita e vaniglia e quelle più acidule di agrumi, in uno sviluppo armonioso e piacevolissimo.

Colore

Giallo brillante con riflessi ambrati

Gusto

Ben bilanciato fra le note morbide di frutta candita, vaniglia e una piacevole vena acida

Profumo

Bouquet ricco in cui spiccano note di albicocca secca, spezie dolci e fiori bianchi