Bruno Broglia

Una tradizione millenaria fatta di passione e successo

Fondata nel 1972 da Bruno Broglia, l’azienda familiare è ora gestita da Bruno e da Roberto, terza generazione della famiglia, impegnata a consolidare i successi di una cantina rappresentativa di un territorio ricco e generoso. Il prestigioso vigneto dei Boglia si estende per 100 ettari nella storica tenuta La Mairana, che detiene il primato di avere contenuto il vigneto Gavi più antico di cui si abbia notizia (come si evince un documento datato 971 dC). Le vigne attuali sono state impiantate negli anni ’50 e hanno una resa di 30 quintali a ettaro; qui la vendemmia viene effettuata manualmente dai contadini del territorio.

La precisione tecnica, lo scrupolo per la tradizione e il rispetto del terroir sono i valori che guidano tutta la produzione dell’azienda che, diventata celebre nei mercati internazionali per i bianchi e gli spumanti, applica tutta l’esperienza acquisita anche nella produzione di rosso. La passione e la perizia dei Broglia, prosecutori di tecniche e procedimenti di tradizione antichissima, assieme al radicamento su un terreno storico e miracoloso sono gli ingredienti giusti per una storia successo, da cui nascono vini che continuano a stupire.

Informazioni

Regione
Vini principali
Gavi
Anno fondazione
1972
Ettari vitati
65
Produzione annua
350.000 bt
Enologo
Donato Lanati
Indirizzo
Località Lomellina, 22 - 15066 Gavi (Al)
I vini di Broglia