Cavalleri

La modernità di una storia lunga secoli

Cavalleri è un nome che risuona nella zona di Franciacorta già dal 1450 e che, nel corso di cinque secoli, ha intrecciato le proprie generazioni con la tradizione del territorio, declinandola secondo la propria autenticità. La decisiva svolta nella storia di questa famiglia del vino avviene per opera di Gian Paolo e di suo figlio Giovanni, che nel 1968, iniziano a tracciare il solco per una produzione innovativa e ricercata, ma sempre fedele a se stessa. Oggi la tradizione della Cantina è nelle mani di Francesco e Diletta, i nipoti di Giovanni, che sono cresciuti tra le vigne e hanno coltivato il desiderio di produrre e capire il vino come essenza del territorio. 

I vigneti Cavalleri si estendono sulle dolci colline di Erbusco per circa 42 ettari vitati, coltivati secondo regime biologico, in conversione biodinamica. I filari ospitano uve Chardonnay, Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc e sono intervallati da graminacee, crocifere e leguminose, che non solo donano alla vigna il fascino di un giardino in fiore, ma aumentano la materia organica nel terreno, migliorandone la fertilità e la struttura. Da queste colline fiorite nascono i Franciacorta Cavalleri, frutto di un lavoro paziente e partecipato, non solo della famiglia Cavalleri, ma della „famiglia allargata“ di cui sono ormai membri a pieno titolo l’enologo Giampaolo Turra, il direttore commerciale Aldo Pagnoni e i validi e storici collaboratori della Cantina.

I Franciacorta e i vini Cavalleri rappresentano appieno la volontà di sperimentare nel pieno rispetto della natura e dell’espressività delle uve, attingendo ad una lunga tradizione familiare. Il forte retaggio artigianale che caratterizza la famiglia da generazioni si concretizza in rese molto inferiori a quelle dettate da Disciplinare, in tempi più dilatati per l’affinamento sui lieviti e un minimo ricorso a filtrazioni, chiarifiche o solforosa, permettendo alle uve di rafforzare il proprio unico carattere. Il risultato sono etichette di grande complessità, eleganza e profondità, bottiglie che esprimono consapevolmente la storia della Famiglia e del territorio che le ha generate. 

Informazioni

Anno fondazione
1968
Ettari vitati
42
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
200.000 bt
Enologo
Giampaolo Turra
Indirizzo
Cavalleri, Via Provinciale, 96, 25030 Erbusco (BS)

 

Storia e tradizione si mescolano alla perfezione con la passione e l'innovazione che Francesco e Diletta, nipoti del fondatore Giovanni Cavalleri, stanno instillando ormai da qualche anno all'interno della "famiglia allargata".

 

Slowine 2020
 
I vini di Cavalleri