Ca' del Baio

Custodi e intepreti delle Langhe: la forza e l'eleganza del Barbaresco

La cantina Ca’ del Baio si trova a Treiso, in provincia di Cuneo, nel cuore delle Langhe Albesi. È stata fondata nel lontano 1880 ma il merito del suo recente successo è di Giulio Grasso, delle generazioni che l’hanno immediatamente preceduto e di quella che lo sta seguendo, formata dalle figlie Paola, Valentina e Federica, già pronte a seguire le orme paterne in vigna e in cantina.

La filosofia produttiva, che ha come obiettivo la perfetta armonia con il loro territorio, è riassunta nelle parole di Giulio: "Il vino si fa in vigna, dove si conserva la tipicità del vitigno, si curano i cloni vecchi, si lavora con passione ed esperienza, giorno dopo giorno, stagione dopo stagione". Premura contadina, ottime esposizioni, un solo diserbo a primavere, semplicità, niente trucchi e scorciatoie e tanto buonsenso sono i principali ingredienti di Ca' del Baio, la ricetta per produrre vini tipici e territoriali in grado di imporsi, per la loro bell anaturalezza, in un panoramo così affollato e competitivo come quello del Barbaresco. 

I vigneti della cantina Ca' del Baio si estendono per 25 ettari, distribuiti nei territori di Treiso e Barbaresco. I vigneti di Nebbiolo di Barbaresco, inoltre, si dividono nei 4 cru di Valgrande, Marcarini, Asili e Pora. Qui nascono, anche grazie all'importante consulenza di Giuseppe Caviola, vini qualitativamente magnifici, che rispecchiano il territorio di appartenenza e il frutto dal quale nascono. Si tratta di vini di carattere e personalità, dallo stile inconfondibile, ben calibrato tra forza ed eleganza.

Informazioni

Regione
Vini principali
Barbaresco, Nebbiolo, Dolcetto e Barbera
Anno fondazione
1880
Ettari vitati
28
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
140.000 bt
Enologo
Giuseppe Caviola
Indirizzo
Via Ferrere, 33 - Treiso (CN)

"Ottimi vini territoriali, offerti a prezzi concorrenziali se paragonati alla qualità e un'ottima cura contadina a sostegno di un progetto che val la pena conoscere sempre meglio"

Guida Slowine 2016
I vini di Ca' del Baio