Distillerie Valentini

Una storica distilleria nel Trentino: lo spirito artigianale della Val di Non

Quella della famiglia Valentini è una realtà storica della distillazione in Trentino, in particolare nella Val di Non, nei pressi del Parco Naturale Adamello Brenta. Le sue origini risalgono al 1872, ai tempi dell’Impero Austro-ungarico, quando Von Damian Valentini si specializzò nella distillazione di vinacce e nell’invecchiamento in piccole botti di vini importanti. Nel 1921 suo figlio Rodolfo, al ritorno da una lunga emigrazione in America, fondò la distilleria a Tassullo. Oggi questa antica e prestigiosa attività familiare è portata avanti da Gianluigi Valentini che ha ristrutturato la sede ribattezzandola Maison Storica Valentini e rendendo visitabili e locali sotterranei, tra cui la splendida barricaia.

Le Distillerie Valentini sono conosciute per le grappe, i liquori trentini di frutta, i bitter e gli oli essenziali prodotti da spezie botaniche autoctone, tra cui erbe, radici e piante officinali. L’inesausta voglia di sperimentare che ha sempre segnato la storia della distilleria unita alle competenze da master distiller Gianluigi Valentini hanno portato alla nascita di uno dei più apprezzati Gin London Dry artigianali italiani, chiamato Tovel’s perché prodotto con acqua pura di una sorgente che alimenta il lago di Tovel, uno dei più importanti e leggendari elementi naturali che rendono splendida la Val di Non. 

Informazioni

Regione:
Distillati principali
Grappe, Gin, liquore alla frutta
Anno di fondazione
1921
Mastro distillatore
Gianluigi Valentini
Indirizzo
Via di San Vigilio, 43 - 38010 Tassullo (TN)
I distillati delle Distillerie Valentini