Felton Road

Nuova Zelanda: una terra da scoprire!

Felton Road Wines è una cantina neozelandese che si trova nella regione di Central Otago, nella zona centrale dell’isola meridionale della Nuova Zelanda. Si tratta di una delle aree del Paese più vocata per la viticoltura, che negli ultimi decenni è salita alla ribalta dell’attenzione internazionale per la continua crescita qualitativa dei suoi vini. La tenuta comprende quattro diversi poderi: MacMuir, The Elms, Calvert e Carnish Point, ciascuno con peculiarità particolari. Questa vasta scelta di terroir, con microclimi e composizione dei terreni diversi, consente di coltivare ogni vitigno nella zona migliore. Il Vigneto MacMuir ha un’estensione di 5 ettari e si trova nei pressi della zona collinare di Bannockburn Gold Sluicings. I terreni sono caratterizzati da una matrice limo-argillosa con ghiaie alluvionali e sabbie lacustri. Si tratta di una zona particolarmente adatta al Pinot Noir.

Il vigneto The Elms copre 14.7 ettari ed è esposto a nord in una vallata in leggera pendenza, che offre ottime esposizioni. L’area presenta due diverse tipologie di suoli. La zona composta da roccia madre di scisti, coperta da materiali alluvionali, ghiaie, sedimenti fini e calcare, si è rivelata adatta al Pinot Noir. La zona di Lochar, caratterizzata da uno strato di alcuni metri di ghiaie e sabbie, con venature di argille, è perfetta per le uve a bacca bianca, in particolare per il Riesling e lo Chardonnay.  Calvert è una vigna di poco più di 4 ettari, che si trova pochi chilometri a est di The Elms Vineyard. I suoli argillosi e di limo, con presenza di sabbie e ghiaie, sono ideali per produrre un grande Pinot Noir. Infine, i 7 ettari del vigneto di Cornisch Point, caratterizzati da suoli argillosi e sabbiosi, che poggiano su strati più profondi di ghiaie d’antica origine morenica e alluvionale, sono perfetti per il Pinot Nero e per lo Chardonnay.

I vigneti sono gestiti con estrema cura, con lavorazioni a mano: dalla potatura dei tralci al diradamento dei grappoli per abbassare le rese. Per la concimazione si utilizza solo del compost organico e in campagna si seguono i principi dell’agricoltura biologica e biodinamica. Uve genuine e sane consentono di ottenere etichette di eccellente qualità, con versioni di Pinot Noir, Chardonnay e Riesling molto interessanti, capaci di reggere il confronto con bottiglie che provengono da zone del mondo più blasonate e famose.

Altre informazioni

Anno fondazione
1991
Indirizzo
Felton Road - 9384 - Bannockburn Nuova Zelanda
I vini della cantina Felton Road