Francois Mikulski

Un astro nascente della Borgogna: vini di Meursault

La cantina Francois Mikulski è uno dei protagonisti della Borgogna che, nella produzione dei suoi vini, cerca di esaltare le qualità tipiche del terroir della Cote de Beaune: autenticità, eleganza e purezza. Francois, il proprietario, è di origine polacca, ma è nato a Digione e ha fondato la cantina insieme alla moglie Marie-Pierre nel 1991, dopo gli studi in enologia e una lunga esperienza di lavoro in California.

Il vigneto di Francois Mikulski sorge nel comune di Meursault e si sviluppa per 9 ettari, in parte appartenenti ad un vecchio zio, Pierre Boillot. Nella conduzione del vigneto Francois ha adottato le pratiche dell’agricoltura biologica, anche se non possiede la certificazione: per lui sono d’importanza primaria la produzione di uve sane ed il rispetto dell’equilibrio biologico.  Nella coltivazione delle viti vengono infatti utilizzati composti naturali e prodotti fitosanitari che rispettano l’ambiente. Le varietà allevate sono Chardonnay, destinata alla produzione di Meursault, e Pinot Nero, dalla quale vengono ricavati vini Volnay.

Le uve raccolte con la vendemmia vengono traportate in cantina, dove, in seguito ad una pressatura soffice, vengono lasciate fermentare sui lieviti indigeni per 3-4 mesi. Successivamente i vini vengono lasciati maturare a contatto con le fecce per 12 mesi e, in questa fase, viene utilizzato solo il 15-20% di legno nuovo. I vini di Francois Mikulski possiedono un’importante ricchezza aromatica, una buona mineralità e freschezza. Esprimono pienamente il terroir d’origine e dimostrano di avere inoltre un buon potenziale di invecchiamento. Francois si dimostra comunque un vigneron originale con orizzonti aperti al mondo, come si evince anche dalle etichette scelte per le sue bottiglie.

Informazioni

Vini principali
Meursault, Volnay
Anno fondazione
1991
Ettari vitati
9
Indirizzo
7 Route nationale, 74 - 21190 Meursault
I vini della cantina Francois Mikulski