Giuseppe Gabbas

Cannonau complessi ed espressivi dal cuore della Barbagia

La cantina Giuseppe Gabbas produce Cannonau considerati tra i più rappresentativi della Sardegna. Fu fondata nel 1974 nel cuore della Barbagia, in una vallata ai piedi del Supramonte, a pochi chilometri da Nuoro. Uomo riservato e di poche parole, Giuseppe preferisce parlare coi fatti e dimostra col suo costante lavoro di amare profondamente la campagna e le sue vigne.

Il vigneto si estende per 20 ettari tra 250 e 350 metri di altitudine, su terreni profondi di origine granitica sufficientemente permeabili, che conservano una certa umidità anche nei lunghi periodi di siccità. Il clima, che gode dell’influenza delle brezze marine e della vicinanza dei rilievi montuosi, è caratterizzato da buone escursioni termiche, che garantiscono un’eccellente maturazione delle uve. Nel vigneto domina il Cannonau, al quale sono stati affiancati alcuni filari di altri vitigni autoctoni, tra cui il Bovaleddu o Bovale Sardo, localmente denominato Muristellu, e una piccola parcella di Vermentino. La conduzione viticola si ispira al sistema di lotta integrata e le vigne, allevate a cordone speronato e a guyot, si dispongono ad anfiteatro intorno alla cantina.

Giuseppe Gabbas punta all’esaltazione delle caratteristiche varietali delle uve, basando la viticoltura su potature corte, rese contenute e trattamenti antiparassitari eseguiti solo con prodotti tradizionali. Dalla cantina Gabbas nascono così vini complessi, dotati di eleganza ma anche di grande bevibilità, capaci di trasmettere l’anima e la tipicità del territorio.  

Informazioni

Regione:
Vini principali
Cannonau
Anno di fondazione
1974
Ettari vitati
20
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
70.000 bt
Enologo
Giuseppe Gabbas
Indirizzo
Via Trieste, 59 - 08100 Nuoro (NU)
I vini della cantina Giuseppe Gabbas