Mustilli

I grandi pionieri della Falanghina del Sannio beneventano

Mustilli è una storica cantina campana legata fortemente al territorio del Sannio e all’uva Falanghina. È proprio questa varietà, simbolica in queste terre, che diede inizio alla storia della cantina; infatti nel 1979 nacque la prima Falanghina in bottiglia del mondo prodotta proprio dalla famiglia Mustilli. Una produzione nel segno della tradizione campana, inaugurata e portata sui grandi schermi da Leonardo, considerato ai giorni nostri come il padre e lo scopritore di quest’uva, e che oggi brilla sotto il nome delle figlie Paola e Anna Chiara che custodiscono il prezioso patrimonio della tenuta con un accento più moderno, unendo il passato e il presente in unico filone. Paola cura l’aspetto commerciale, mentre Anna Chiara segue i vigneti e i processi in cantina, affiancata dall’enologo Fortunato Sebastiano. Proprio i locali di vinificazione e affinamento una volta erano nel centro storico, sotto il palazzo di famiglia, e ancora oggi in questa antiche cantine scavate nel tufo a circa 15 metri di profondità si trovano i pregiati vini che hanno contribuito alla storia di questa cantina.

Le uve della cantina Mustilli crescono sui colli di Sant’Agata del Goti, un piccolo borgo ai piedi del monte Taburno, e appartengono alla lunga tradizione di questo territorio: Falanghina, in primis, seguita da Greco, Aglianico e Piedirosso. Proprio Leonardo, nel momento in cui queste viti venivano soppiantate dalle apprezzate e blasonate varietà internazionali, decise di reimpiantarle nella speranza di tenere in vita il più genuino ricordo della tradizione. Il risultato lo ripagò con vini di grande qualità che ancora oggi rappresentano una bandiera e un simbolo di tutto il territorio.

I vini Mustilli si dividono in selezioni e vini classici. I vini più freschi e diretti portano in etichetta i simboli della città: i ponti, il fiume, la corona e la croce. Invece quelli più intensi e decisi intrecciano il mondo antico con quello moderno tramite antichi ritratti ritoccati dai simboli pop di John Lennon, David Bowie e Annie Lennox. Rossi e bianchi di forte territorialità, dotati di un animo sincero e vivo, dal sorso sapido, fresco e mediterraneo. Punti di riferimento della regione e di tutta Italia, sicuramente da provare in tutte le loro versioni!

Informazioni

Regione
Vini principali
Falanghina, Piedirosso, Aglianico, Greco
Anno fondazione
1970
Ettari vitati
15
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Sebastiano Fortunato
Indirizzo
Via Caudina, 10 - 82019 Sant'Agata dei Goti (BN)
I vini della cantina Mustilli