Podere Prospero

Il fascino solare e internazionale dei grandi rossi di Bolgheri

Podere Prospero è la tenuta toscana della famiglia veneta Zenato. Come molti altri grandi produttori del nord Italia, anche Zenato è rimasto affascinato dal richiamo di Bolgheri. Il colpo di fulmine è arrivato agli inizi degli anni 2000, quando Carla Zenato era in viaggio con il marito in Toscana. L’incontro con il territorio di Bolgheri, con la sua campagna dai rilievi morbidi, con la luminosità solare del mediterraneo e con il respiro del mare che arriva tra i filari delle vigne, è stato irresistibile. Nel 2003 Zenato ha acquistato un piccolo podere nel territorio comunale di Castagneto Carducci, nei pressi della famosa via Bolgherese. Per un produttore di grandi rossi con i vitigni autoctoni della Valpolicella, è iniziata così una nuova avventura nello splendido territorio della Costa Toscana e con le varietà bordolesi.

La zona di Bolgheri ha una storia recente, rispetto ad altre zone classiche della Toscana, forse anche perché non è certo la più adatta per coltivare il Sangiovese. La sua fama comincia con il successo internazionale di alcuni grandi rossi realizzati con i vitigni bordolesi. I terreni piuttosto eterogenei, spesso di matrice alluvionale, il clima mite e ventilato, influenzato dalle brezze del mare, si sono rivelati perfetti per portare a maturazione le uve francesi a bacca rossa, che hanno trovato a Bolgheri una vera seconda patria. Le colline dell’entroterra proteggono l’area vitata dai venti freddi di nord-est, creando in piccolo paradiso baciato dal sole e dal mar tirreno. Il particolare microclima di quest’angolo della Costa Toscana, consente maturazioni ottimali, con aromi particolarmente ricchi e intensi.

Le vigne di Cabernet Sauvignon e di Merlot del Podere Prospero, si trovano in una delle zone più pregiate della denominazione, sulla direttrice che attraversa il primo entroterra, correndo parallela alla costa da Castagneto Carducci a Bolgheri. La gestione agronomica si svolge nel massimo rispetto dell’ambiente, in modo da potare in cantina uve sane e genuine. Vinificazioni accurate e molto rispettose delle caratteristiche varietali delle uve e lunghi affinamenti in legni nobili, permettono al vino di raggiungere una perfetta armonia espressiva. L’esperienza della Valpolicella, applicata alle terre di Bolgheri, consente di produrre un grande rosso dal profilo internazionale, morbido e ricco, intenso e profondo, che conferma l’eccellenza delle bottiglie siglate Zenato.

Note aggiuntive

Regione
Anno fondazione
2013
Indirizzo
57022 Castagneto Carducci (LI)
I vini del Podere Prospero