Robert Moncuit

Dalla Cote des Blancs, una piccola perla enologica nel mondo dello Champagne

La cantina Robert Moncuit viene fondata nel 1889 dal nonno di Robert, Alex, che nel territorio di Le Mesnil-sur-Oger fa crescere il suo primo vigneto. Sposatosi con Henriette Launois nel 1907, sarà il figlio Alexandre diversi anni più tardi ad acquisire altri terreni e ingrandire il vigneto. E’ però solo con l’arrivo di Robert, terza generazione della famiglia Moncuit, che comincia la commercializzazione della prima cuvee di Champagne nel 1935. Nel 1987 Robert viene a mancare, ed oggi le redini di questa bellissima realtà nel cuore dello Champagne sono affidate alla figlia Francoise e il nipote Pierre Amillet, che lavorano e vendono i loro prodotti da grandi Récoltant Manipulant quali sono.

Pierre e Francoise sono molto legati alle tradizioni apprese dal nonno, per questo grandi attenzioni sono dedicate all’ambiente, all’identità e alla personalità degli Champagne prodotti, sempre fiera espressione di questo bellissimo ed unico terroir.

Nei vigneti non viene applicato nessun diserbante chimico ed insetticida e la viticoltura è assolutamente sostenibile. La raccolta avviene manualmente, con un’attenta selezione delle uve. Tutti questi accorgimenti adottati in vigna e in cantina permettono alla maison Robert Moncuit di essere una piccola perla enologica nel panorama infinito dello Champagne.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Champagne
Anno di fondazione
1889
Indirizzo
2, Place de la gare - 51190 Le Mesnil-Sur-Oger
Gli champagne di Robert Moncuit