Vivera

Di generazione in generazione, continua l’amore per il terroir siciliano, da cui nascono vini identitari e territoriali

Vivera è una piccola cantina a conduzione famigliare, la cui sede è all’interno della Contrada Martinella, nel comune di Linguaglossa, in provincia di Catania. Ci troviamo sulle pendici del grande vulcano Etna, dove, nel 2003, inizia l’avventura della famiglia Vivera. Sin da subito ci si indirizza verso una viticoltura di qualità, studiata, pensata e realizzata in ogni più piccolo dettaglio, perché solo attraverso un’attenta analisi e programmazione si riesce a dare origine a bottiglie di personalità. Allo stesso modo, molta attenzione viene posta alle condizioni di lavoro delle persone che, quotidianamente, si trovano a operare all’interno delle mura della cantina; proprio per questo ogni spazio è caratterizzato da colori diversi, in una sorta di percorso cromoterapico in grado di rendere gradevoli e funzionali al benessere di chi vi lavora le diverse sale. Nulla viene lasciato al caso in Vivera, la cui produzione, d’indubbio pregio, viene esportata in diverse parti del mondo, dagli USA al Canada, passando per Hong Kong, Taiwan e Sud Africa, a dimostrazione di come, nonostante si tratti di una giovane realtà, la pianificazione commerciale sia stata, sin da subito, pianificata nei particolari.

I vigneti di proprietà della cantina Vivera si estendono su una superficie di circa 30 ettari, dove, accanto alle vigne dell’Etna, troviamo anche qualche parcella sparsa in altre zone della Sicilia, in particolare a Corleone e a Chiaramonte Gulfi. Ogni terroir ha le proprie caratteristiche e particolarità, anche se è quello etneo a rivestire maggiore importanza a livello di estensione. Tra i filari si coltivano diversi vitigni autoctoni siciliani, come Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Insolia e Carricante, a cui si affiancano internazionali come Chardonnay, Merlot e Cabernet Sauvignon. In vigna e in cantina ogni operazione è mossa dalla passione, dalla tradizione e dal rispetto che la famiglia Vivera nutre nei confronti del territorio, elementi cardine per riuscire, in fase di vinificazione, a realizzare vini che lo raccontino con forza e unicità.

Vivera realizza ogni anno sette etichette, che riescono a dare una bella visione d’insieme della produzione enologica siciliana. Ovviamente, tra le bottiglie che si consiglia di assaggiare, un posto d’onore lo merita la DOC dell’Etna, presentata con un rosso, un rosé e un bianco: tre espressioni di una terra che, negli ultimi anni, è salita agli onori della critica internazionale per la qualità dei propri prodotti.

Informazioni

Regione
Vini principali
Etna Rosso, Etna Bianco
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
30
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Irene Vaccaro, Loredana Vivera
Indirizzo
SP 59 IV - Via Milo, 12 - 95015 Linguaglossa (CT)
I vini della cantina Vivera