Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Rosso di Montalcino Tenute Silvio Nardi 2022
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
Promo

Rosso di Montalcino Tenute Silvio Nardi 2022

Tenute Silvio Nardi

Il Rosso di Montalcino Tenute Silvio Nardi è un vino rosso ricco, succoso e avvolgente a base di Sangiovese, affinato qualche mese in legno. Morbido, ricco e pieno al palato, dai tannini vellutati, al naso è caratterizzato da note di frutti di bosco, ciliegia e lievi sfumature floreali e speziate. Un vino rosso per la tavola di tutti i giorni, da accompagnare a piatti di carne arrosto o primi vegetariani

16,50 €
-12%
14,50 

Caratteristiche

Denominazione

Rosso di Montalcino DOC

Vitigni

Sangiovese 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione e macerazione sulle bucce per almeno 15 giorni a temperatura controllata

Affinamento

Qualche mese in botti di legno di varie capacità, in parte nuove e in parte usate

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL ROSSO DI MONTALCINO TENUTE SILVIO NARDI 2022

Il Rosso di Montalcino di Tenute Silvio Nardi rappresenta un’interpretazione accessibile del territorio di Montalcino, realizzata da una delle realtà viticole che contribuirono alla nascita del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino nel 1967. Fin dalla fondazione della cantina, avvenuta negli anni ’50 del secolo scorso per opera dell’imprenditore di origine umbra Silvio Nardi, questa realtà produttiva è guidata a livello strettamente famigliare. Attualmente è Emilia Nardi, figlia minore di Silvio, a svolgere il ruolo di direttore generale delle Tenute, supportata da Emanuele Nardi, terza generazione enoica della famiglia e responsabile dell’aspetto tecnico-enologico della cantina.

Il Rosso di Montalcino Tenute Silvio Nardi ha origine da solo Sangiovese coltivato in diversi vigneti di proprietà, caratterizzati da suoli di galestro e formazioni marnoso-arenacee, da un’esposizione a nord-ovest e da un’altitudine di 300 metri sul livello del mare. La vendemmia manuale è seguita dalla diraspatura dei grappoli e da una breve macerazione pre-fermentativa a freddo. La successiva fermentazione alcolica si realizza in vasche di acciaio inox termoregolate a contatto con le bucce per almeno 15 giorni mentre il conseguente periodo di maturazione di alcuni mesi avviene in legni di varia capacità, in parte nuovi e in parte di più passaggi.

Tenute Silvio Nardi Rosso di Montalcino possiede una colorazione rosso rubino intenso. Al naso si avvertono aromi di frutti di bosco, ciliegia e violetta, uniti a spunti speziati. In bocca risulta caldo e morbido, con ottima freschezza e tannini non opprimenti, dal finale che evoca le sensazioni fruttate e floreali percepite al naso. Si tratta di un Rosso di Montalcino di grande versatilità nell’abbinamento cibo-vino, accostabile tanto a taglieri di formaggi e salumi di media stagionatura quanto a primi e secondi piatti a base di carni varie.

Colore

Rosso rubino intenso

Gusto

Morbido, pieno e succoso, dai tannini vellutati

Profumo

Note di frutti di bosco, cenni floreali e speziati