Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Salice Salentino 'Talò' San Marzano 2021

Salice Salentino 'Talò' San Marzano 2021

San Marzano

Il Salice Salentino "Talò" dell'antica cantina pugliese San Marzano è un vino rosso carico e dalla spiccata aromaticità. Il blend è ottenuto principalmente da uve Negroamaro e da uve Malvasia Nera di Brindisi maturate in barrique in rovere francese per 6 mesi prima di essere imbottigliato. Il calice viene riempito da un manto rosso rubino brillante con sfumature granate ed il naso allietato da profumi di frutta a polpa rossa, spezie dolci e candidi ricordi di macchia mediterranea. Il sorso è vigoroso e diretto, termina con grande freschezza

11,90 

Caratteristiche

Denominazione

Salice Salentino DOC

Vitigni

Negroamaro 85%, Malvasia Nera 15%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione termo-controllata di circa 10 giorni seguita da fermentazione alcolica con lieviti selezionati

Affinamento

6 mesi in barrique di rovere francese

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL SALICE SALENTINO 'TALÒ' SAN MARZANO 2021

Il Salice Salentino “Talò” della cantina pugliese San Marzano è un’etichetta di grande tipicità territoriale, che nasce nel cuore del Salento da un assemblaggio a base di Negroamaro, a cui si aggiunge una piccola percentuale di Malvasia Nera di Brindisi. È il rosso della tradizione, capace di esprimere il volto antico di una viticoltura che affonda le sue radici nella Magna Grecia e che ha saputo conservare un legame profondo con la terra e la cultura del luogo. Perfetta sintesi di vitigni autoctoni e terroir, è un vino solare e mediterraneo, che porta nel calice le migliori tradizioni del Salento.

Il “Talò” Salice Salentino è prodotto da San Marzano, una delle cantine più importanti e famose della Puglia. I suoi vini sono lo specchio di uno splendido territorio e del desiderio di valorizzarne le eccellenze attraverso i vitigni autoctoni locali. I vigneti di Negroamaro e di Malvasia Nera di Brindisi si trovano nell’area di San Marzano, a un’altitudine di circa 100 metri sul livello del mare, su terreni pietrosi, composti da argille e sabbie, che poggiano su substrati profondi di rocce calcaree. Al termine della vendemmia, che per solito avviene nella seconda metà di settembre, si procede alla fermentazione a temperatura controllata con lieviti selezionati e a una macerazione sulle bucce della durata di una decina di giorni. Prima di procedere all’imbottigliamento, il vino matura per 6 mesi in barrique di rovere francese.

Il rosso Salice Salentino “Talò” di San Marzano è il vino da sempre protagonista delle tavole delle meravigliose terre del Salento. Apprezzato per il suo equilibrio e la sua piacevolezza fruttata, si abbina molto bene ai primi piatti ricchi con ragù di carne, a pasta al forno, a carne alla brace o a grigliate miste. Allo sguardo si presenta con un bel colore rubino brillante con leggere sfumature granato. Il profilo olfattivo è intenso, con profumi di ciliegia, mora, ribes, prugna a polpa rossa, cenni di erbe della macchia mediterranea, morbide sfumature speziate, ricordi iodati e salmastri. Al palato è di media struttura, con tannini eleganti e ben integrati ad aromi fruttati, morbidi e avvolgenti, che conducono a un finale fresco, armonioso e persistente.

Colore

Rosso rubino brillante con sfumature granate

Gusto

Sorso fresco, giovane e fruttato con finale leggermente minerale

Profumo

Intense note di frutta a polpa rossa matura come ciliegia e prugna, leggeri sentori speziati e sensazioni di macchia mediterranea