'Syrà' Uggiano 2016

Il Syrà di Uggiano è un rosso toscano a base di uve Syrah che si presenta alla vista con un intenso color rosso rubino ed esprime all'olfatto intense note di lamponi e frutti rossi su un sfondo pepato. Al gusto è pieno e avvolgente, di buona morbidezza e con tannini eleganti.

8,50 € 9,50 € - 11% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Toscana IGT
Vitigni
Syrah 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione a temperatura controllata con macerazione di 20 giorni
Affinamento
6 mesi in barrique di rovere francese

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2016
93 / 100
James Suckling
2016
92 / 100
Veronelli
2016
89 / 100

Il Syrà 2016 di Uggiano ha ottenuto 93 punti per la guida Luca Maroni

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 3-4 anni

descrizione del Syrà Uggiano

Il “Syrà” di Uggiano è un rosso toscano prodotto con Syrah in purezza. Il grande vitigno francese, che nella Valle del Rodano esprime rossi di assoluta eccellenza, ha dimostrato di potersi ambientare molto bene anche in Toscana, regalando un vino intenso e ricco. Nasce così nelle terre del Chianti un’etichetta dal volto internazionale, capace di sedurre con i suoi caratteristici aromi speziati. Il breve affinamento in legno, permette di conservare le note fruttate più tipiche del vitigno impreziosite da raffinate note terziare.

“Syrà” nasce dal desiderio di produrre un vino Syrah in purezza all’interno della tenuta di Uggiano. Le vigne si trovano a un’altitudine di circa 250-300 metri sul livello del mare, in un’area collinare che da Montespertoli si estende verso Montelupo Fiorentino e San Casciano Val di Pesa. L’uva Syrah, che un tempo si favoleggiava fosse stata portata sulla famosa collina di Hermitage da alcuni Cavalieri di ritorno dalle Crociate in Terrasanta, in realtà e un incrocio spontaneo tra due antiche varietà del centro Europa, la Mondeuse Blanche, originaria della Savoia e la Dureza proveniente dall’Ardeche. La fermentazione si svolge a temperatura controllata di 26-28 °C, con una macerazione sulle bucce della durata di circa tre settimane. Prima affina in barrique di rovere francese per 6 mesi e poi alcuni mesi in acciaio prima dell’imbottigliamento.

Il “Syrà” prodotto dalla cantina toscana di Uggiano è una riuscita versione nel nobile vitigno francese in terra di Toscana. È un vino dalla forte personalità, dal profilo intenso a maturo, perfetto da abbinare ad arrosti o selvaggina. Nel calice si presenta con una veste color rosso rubino molto intenso. Il bouquet regala aromi di ribes, lamponi, piccoli frutti a bacca scura, note si sottobosco e spezie orientali. Il sorso è avvolgente e intenso, con un frutto pieno ed espressivo, tannini ben integrati e un finale armonioso, che torna sulle note di pepe nero.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Intenso di frutti rossi, lamponi e pepe nero

Gusto Di buon corpo, avvolgente e dai tannini eleganti

produttore: Uggiano

Vini principali
Chianti, Merlot
Anno fondazione
1976
Ettari vitati
80
Enologo
Daniele Prosperi
Indirizzo
Via Empolese 20D - 50018 Scandicci (FI)

Perfetto da bere con

  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Selvaggina Selvaggina
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati