Etienne Calsac

Un astro nascente dello Champagne della Cote des Blancs

Etienne Calsac rientra nella cerchia dei giovani vigneron artigianali che stanno ridando un volto nuovo allo Champagne attraverso attenzione alla qualità, stile moderno, assoluto rispetto in vigna ed espressività del terroir. All’età di circa 26 anni Etienne ha assunto il comando del Domaine familiare e oggi gestisce 2,8 ettari di viti di circa 30 anni provenienti da 3 differenti villages: Avize e Grauves nella Cote des Blancs e Bisseuil nella Vallée de la Marne. Inoltre il Domaine possiede anche un piccolo appezzamento nella Clos de Sezanne, adibito con tre rare varietà, e un Clos in Avize, una cosa particolarmente rara nella regione dello Champagne. La filosofia di Etienne si realizza principalmente in vigna, dove l’assoluto rispetto dell’ecosistema e del suolo permette di dare alla luce vini carichi di territorialità, che sintetizzano tutte le caratteristiche del suolo. Come racconta Etienne, le radici delle viti scavano in profondità per cercare gli elementi nutritivi che conferiscono alle uve sfumature uniche, figlie della propria terra d’origine. Per tal motivo ogni parcella è vinificata separatamente per esaltare al massimo l’espressività territoriale e sottolineare così le differenze tra le varie sottozone.

Calsac Etienne riserva una grande importanza alla vigna, mettendola al centro del suo progetto e come ingrediente principale per far del buon Champagne. Per arare la terra si affida al suo cavallo, utilizza avanzate tecniche di coltura e vieta l’utilizzo di qualsiasi sostanza sintetica che danneggia la vitalità del suolo. Anche in cantina Etienne supervisiona ogni singolo passaggio, dalla pigiatura alla fermentazione alcolica e malolattica (che avviene a volte anche in legno), e compone i suoi vini come un puzzle, assemblando con armonia e personalità le migliori cuvée.

Gli Champagne Etienne Calsac affinano diversi anni sui lieviti, arricchendosi di struttura e personalità. Hanno una trama elegante, profonda e di classe e sono perfetti da stappare ora o da provare tra qualche anno per nuove emozioni e interessanti evoluzioni. Ideali per l’aperitivo, ma possono sconfinare anche con facilità su primi e secondi piatti, in particolare se a base di pesce. La classe talentuosa e cristallina della Cote des Blancs!

Informazioni

Vini principali
Champagne
Anno fondazione
2010
Ettari vitati
2.8
Produzione annua
25.000 bt
Indirizzo
Champagne Etienne Calsac, 128 Allée Augustin Lorite - 51190 Avize, Francia
Gli Champagne di Etienne Calsac