Paolo Leo

Una cantina del Salento a passo coi tempi

Quella di Paolo Leo è una cantina a conduzione famigliare che nacque nel 1989 nel cuore del Salento, in Puglia. La cantina porta il nome del suo fondatore, quarta generazione di vignaioli, e, grazie alla professionalità e all’esperienza maturate negli anni, è riuscita ad affermarsi a livello internazionale.

Il vigneto di Paolo Leo si estende per 25 ettari su terreni tufacei e calcarei nel territorio del comune di San Donaci, con impianti a spalliera di circa 15 anni e ad alberello di oltre 40 anni. I vitigni principalmente coltivati sono quelli autoctoni del territorio salentino: Primitivo, Negroamaro, Malvasia Bianca e Nera di Lecce.

Lo stile della cantina è moderno e dinamico, ma pur sempre nel rispetto dell’antica tradizione: il processo di imbottigliamento è completamente automatizzato e garantisce la rintracciabilità di ogni singola bottiglia, permettendo in questo modo di risalire con esattezza al vitigno da cui proviene il vino.

Paolo Leo produce vini di alta qualità, eleganti e fini, e che al tempo stesso rispecchiano nel loro corpo gli odori, i sapori e il carattere della terra d’origine.

Informazioni

Regione
Anno fondazione
1989
Ettari vitati
25
Produzione annua
2.000.000 bt
Indirizzo
Via Tuturano, 21 - 72025 San Donaci (BR)
I vini della cantina Paolo Leo