Cartizze Dry Val d'Oca

Il Cartizze Dry Val d'Oca è uno spumante fresco ed elegante, ricco di aromi fruttati e floreali. Al naso è intenso, con ricordi di agrumi, mandorle fresche e spezie da cucina. Al palato è morbido, cremoso e avvolgente, dotato di buona sapidità e persistenza

20,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG

Vitigni

Glera 100%

Tipologia

Spumanti

Regione

Veneto (Italia)

Gradazione alcolica

11.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Bibenda
Vitae AIS

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

DESCRIZIONE DELLO SPUMANTE CARTIZZE DRY VAL D'OCA

Il Cartizze Dry è uno degli spumanti più importati realizzati dalla cantina Val d’Oca all’interno della propria gamma. Già, perché l’origine di questa bottiglia giace infatti a Cartizze, uno dei cru più importanti dell’intera area, dove le uve di Glera, grazie al perfetto equilibrio tra altitudine, suolo e microclima, riescono a esprimersi su livelli qualitativi eccelsi. A conferma di ciò si avverte tra naso e bocca una bella combinazione fruttata e floreale, che rende la beva davvero speciale, perfetta per i brindisi più disparati.

Il Cartizze Dry ha origine dalle uve in purezza di quel vitigno che è alla base della realizzazione delle bollicine in Veneto, il Glera. Questa varietà viene coltivata dalla cantina cooperativa Val d’Oca all’interno di uno dei cru più importanti dell’intera denominazione del Prosecco, cioè Cartizze. Si tratta di un terroir che si estende tra le colline di San Pietro di Barbozza, Saccol e Santo Stefano, e che grazie alla particolare ubicazione è in grado di regalare delle uve di qualità davvero sublime. Dopo la prima fermentazione, effettuata in contenitori d’acciaio, se ne effettua una seconda in autoclave, seguendo i principi produttivi classici del Metodo Martinotti. Il vino è poi pronto per venire imbottigliato e commercializzato.

Questo Cartizze Dry realizzato dalla cantina Val d’Oca si rivela all’occhio con un bel colore giallo paglierino, molto luminoso e splendente, attraversato da un perlage fine. Ampio e stratificato il naso, che risulta costruito attorno a note agrumate e tocchi di felce ed erbe aromatiche. All’assaggio è fasciante, delicato, con un sorso che sprizza freschezza e che si muove con assoluta eleganza; termina con un finale dotato di buona persistenza, con un ritorno in cui si avverte un gusto fruttato. Una bottiglia all’altezza di ogni evento, che dagli stuzzichini dell’aperitivo alla pasticceria di fine pasto farà sempre la sua figura. Un vero e proprio jolly, da avere sempre a disposizione.

Colore Giallo paglierino brillante

Profumo Ricco e intenso, con sentori di agrumi, felce, salvia e mandorle fresche

Gusto Morbido e sapido, fresco ed elegante, con aromi lunghi e fruttati

produttore: Val d'Oca

Vini principali
Prosecco, Cartizze
Anno fondazione
1952
Ettari vitati
950
Produzione annua
13.000.000 bt
Enologo
Carlo Pagotto
Indirizzo
Via San Giovanni, 45 - 31049 Valdobbiadene (TV)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini
  • Formaggi freschi
  • Torte di frutta e crema
  • Tartare di pesce
  • Pasticceria secca o con la crema