'Muntà' Andrea Tirelli

Il "Muntà" di Andrea Tirelli è un vino bianco che subisce una macerazione prefermentativa sulle bucce che gli conferisce un intrigante bouquet balsamico e speziato di chiodi di garofano, con intensi dettagli di mandorla e fiori di zagara. Al sorso è sapido e di buona struttura, con un finale aromatico bilanciato e avvolgente. Vino fatto come una volta con metodi artigianali

Caratteristiche

Vitigni
Uve bianche
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
A 300 metri di altitudine su suoli di argilla e calcare
Vinificazione
Macerazione sulle bucce prefermentativa di 48 ore, fermentazione alcolica con lieviti indigeni, illimpidimento naturale per decantazione
Filosofia produttiva
Artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Macerati sulle bucce, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
12°-14°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo ‘respirare’ almeno 15-30 minuti ed eventualmente di filtrarlo in una caraffa per eliminare i sedimenti
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per orange wine intensi e strutturati, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 3-4 anni

descrizione del Muntà

Il “Muntà” è un vino bianco che nasce da un progetto enologico ben preciso, che da sempre guida l’operato di Andrea Tirelli: interpretare ciò che offre la natura, senza modificare nulla dei frutti che questa regala a ogni vendemmia. Così accade anche con questo bianco, che, oltre ad essere salubre e genuino, possiede un profilo di spessore. I profumi sono infatti intensi e variegati, mentre al palato si è sedotti da un sorso rotondo, sempre puntuale ed espressivo. 

“Muntà” proviene da viti site circa a 300 metri coltivate da Andrea Tirelli in un terroir composto principalmente da calcare e argilla. Il mosto effettua una macerazione prefermentativa di 48 ore, per poi fermentare spontaneamente grazie alla presenza di lieviti indigeni. L’illimpidimento avviene naturalmente, per decantazione.

Il “Muntà” si rivela all’occhio con un colore giallo dorato, dotato di una buona concentrazione. Al naso si avverte un deciso richiamo floreale e di frutta a guscio (spicca soprattutto la mandorla), mentre sul finale affiorano tocchi più balsamici e speziati. All’assaggio è di corpo leggero tendente al medio, con un sorso che scorre con armonia grazie a una buona avvolgenza. Una bottiglia che nasce da una filosofia ecosostenibile in ogni fase della sua produzione, e che si merita quindi un plauso particolare, visto che il tema del rispetto per la terra e la natura è quanto mai attuale, anche se troppo spesso trascurato.

Colore Giallo dorato intenso

Profumo Fiori bianchi e mandorle fresche, dettagli balsamici e speziati

Gusto Sapido e di buona struttura ben equilibrata, con finale avvolgente

produttore: Tirelli

Vini principali
rossi e bianchi
Anno fondazione
2002
Ettari vitati
4
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
8.000 bt
Enologo
Andrea Tirelli
Indirizzo
Via XX Settembre, 4 - 15050 Costa Vescovato (AL)

Perfetto da bere con

  • Formaggi erborinati Formaggi erborinati
  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi