Pinot Nero Giannitessari 2021

Il Pinot Nero di Giannitessari è un vino rosso veneto giovane e immediato, di ottimo equilibrio, vinificato in acciaio e maturato brevemente in botti grandi di rovere. Emana sentori di ciliegie e piccoli frutti rossi e regala un sorso rotondo, fruttato, fresco, piacevole e armonico

8,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Veneto IGT

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Veneto (Italia)

Gradazione alcolica

12.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio per 10 giorni

Affinamento

6 mesi in grandi botti di rovere

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PINOT NERO GIANNITESSARI 2021

Il Pinot Nero di Giannitessari è un vino che nasce sulle dolci colline venete. Si tratta di un’interpretazione del grande vitigno di Borgogna nel segno della freschezza giovanile e della fragranza fruttata. È un rosso dal volto semplice e dal sorso piacevolmente scorrevole e immediato. È un rosso agile e facile da abbinare a tavola con molti piatti, grazie a una grande delicatezza e finezza espressiva. I suoi aromi di piccoli frutti rossi, le leggere sfumature floreali e speziate colpiscono per eleganza e armonia.

Il Giannitesari Pinot Nero è prodotto da una cantina nata di recente, ma che può contare sulla grande esperienza e conoscenza del territorio del titolare Gianni Tessari. Non è un caso che la tenuta abbia vigne in alcune delle aree più vocate del veneto: i Monti Lessini per produrre Metodo Classico, Soave per i bianchi e i Monti Berici per i vitigni rossi internazionali. L’amore per il Pinot Nero ha spinto Gianni Tessari a confrontarsi con questa difficile uva. Da grande conoscitore dei vini e delle terre del veneto, non ha voluto cercare di realizzare uno stile francese, ma ha preferito assecondare la natura del territorio e il clima del luogo, per produrre un vino di terroir, che fosse espressione autentica e sincera delle sue vigne.

Il vino Pinot Nero della cantina veronese Giannitessari è un rosso caratterizzato da un profilo che ben rispecchia le note varietali del vitigno borgognone e le peculiarità di un territorio molto vocato, grazie a terreni di calcare e di rocce d’antica origine vulcanica. Al termine della vendemmia, le uve sono avviate alla fermentazione in tini d’acciaio inox, con una macerazione sulle bucce di una decina di giorni. Prima di procedere all’imbottigliamento, matura per 6 mesi in grandi botti di rovere. Nel calice si presenta di colore rosso rubino con lievi riflessi giovanili violacei. All’olfatto regala delicati profumi di ciliegia, piccoli frutti a bacca rossa, cenni floreali e sottili sfumature speziate. Al palato è di medio corpo, con aromi sottili e un frutto succoso. I tannini sono soavi e il finale esprime una piacevole freschezza minerale. È un Pinot Nero nella sua nitida essenzialità.

Colore Rosso rubino tendente al violaceo

Profumo Immediato e fruttato, con sentori di ciliegie fresche e piccoli frutti rossi

Gusto Morbido, fruttato, fresco, equilibrato e piacevole

produttore: Giannitessari

Vini principali
Soave, Tai Rosso, Durello
Anno fondazione
2013
Ettari vitati
55
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
350.000 bt
Enologo
Gianni Tessari
Indirizzo
Giannitessari, Via Prandi, 10 - 37030 Roncà (VR)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Pasta sugo di verdure
  • Risotto ai funghi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Carni bianche in umido