Prosecco di Valdobbiadene Extra Dry 'Pianer' Le Colture

Il Prosecco Extra Dry "Pianer" è morbido e avvolgente, dalla trama aromatica delicata e avvincente con alternarsi di note aromatiche di mela, pera, agrumi e fiori bianchi. Il gusto è piacevole e abboccato, di bella freschezza e carattere

9,50 € 11,55 € - 18%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Prosecco di Valdobbiadene-Conegliano DOCG

Vitigni

Glera 100%

Tipologia

Spumanti

Regione

Veneto (Italia)

Gradazione alcolica

11.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Prodotto con rifermentazione in autoclave secondo il Metodo Charmat o Martinotti

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Slowine
Vitae AIS
Gambero Rosso
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DELLO SPUMANTE PROSECCO DI VALDOBBIADENE EXTRA DRY 'PIANER' LE COLTURE

Il Prosecco Superiore di Valdobbiadene Conegliano Extra Dry “Pianer” Le Colture è la versione classica di questo amato spumante veneto, da sempre la più diffusa nel territorio e anche la più apprezzata a livello internazionale, per la sua immediata piacevolezza gustativa. La presenza di un generoso dosaggio, rende il sorso morbido e armonioso, con la dolcezza del frutto perfettamente bilanciata dalla sapidità e dalla freschezza. Floreale e fruttato, è il Prosecco tipico della zona di Valdobbiadene, da sempre conosciuta come tra le più vocate in assoluto della denominazione.

Extra Dry “Pianer” è un Prosecco Superiore di Valdobbiadene Conegliano prodotto da una storica cantina, che si trova in località Santo Stefano. Le origini di Le Colture risalgono al XVI secolo, quando la famiglia Ruggeri già coltivava vigne e produceva vino in queste terre. Oggi gestisce una quarantina di ettari suddivisi in molte parcelle, coltivate su ripidi pendii meravigliosamente esposti a mezzogiorno, che garantiscono un’ottima maturazione delle uve con profili aromatici ricchi e intensi. Le vigne di Glera, vengono solitamente vendemmiate a partire dalla seconda metà di settembre. I grappoli sono sottoposti a una pressatura soffice e il mosto fiore fermenta in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata. I vini base si affinano per alcuni mesi prima d’essere trasferiti in autoclave per la presa di spuma e la rifermentazione, che si svolge secondo il Metodo Martinotti o Charmat.

Lo Spumante Prosecco Superiore di Valdobbiadene Conegliano Extra Dry “Pianer” Le Colture, rappresenta il volto schietto della migliore tradizione della Marca Trevigiana. Piacevolmente semplice e fragrante, si presenta con un colore giallo paglierino brillante, con riflessi verdolini. Il perlage è sottile e continuo. I profumi ricordano i fiori bianchi, gli agrumi, la pera, la mela verde e la pesca tabacchiera. Il sorso è morbido, agile e scorrevole, con un frutto dolce e succoso, attraversato da una nitida vena sapida, che sfocia in una chiusura di equilibrata freschezza. È perfetto da degustare al momento dell’apritivo o per accompagnare antipasti dal gusto semplice e delicato.

Colore Giallo paglierino brillante

Profumo Note fruttate di mela e pera, con una velatura agrumata e floreale sul finale

Gusto Morbido e avvolgente, asciutto e di bella freschezza

produttore: Le Colture

Vini principali
Prosecco
Anno fondazione
1983
Ettari vitati
40
Uve di proprietà
90%
Produzione annua
750.000 bt
Enologo
Daniele Dal Secco e Cristian Agostinetto
Indirizzo
Via Follo, 5 - Loc. Santo Stefano - 31049 Valdobbiadene (TV)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Stuzzichini
  • Zuppa di pesce in bianco
  • Tartare di pesce
  • Pasta al pesce in bianco