Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Sauvignon Draga 2022

Sauvignon Draga 2022

Draga

Il Sauvignon Draga è un vino bianco secco prodotto con cura artigianale nei rigogliosi vigneti collinari di San Floriano del Collio, in Friuli. Questo vino esprime la sua personalità unica grazie alla ricchezza del terreno di ponca e all'altitudine di 200 metri sul livello del mare, regalando un bouquet aromatico che evoca il fior di sambuco, la salvia e il peperone verde, arricchito da note agrumate di lime e pompelmo. La sua eleganza e freschezza lo rendono un compagno ideale per antipasti cremosi a base di verdure, specialmente di asparagi, ma anche per piatti di mare

Non disponibile

18,00 

Caratteristiche

Denominazione

Collio DOC

Vitigni

100% Sauvignon Blanc

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione a contatto con le bucce per 24 ore, pressatura soffice e fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox a temperatura controllata (16 °C)

Affinamento

7 mesi a contatto con i lieviti, imbottigliamento in botti di acciaio a temperatura, affinamento in bottiglia

Filosofia produttiva

Macerati sulle bucce, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL SAUVIGNON DRAGA 2022

Il Sauvignon della cantina Draga è ottenuto da uve di Sauvignon blanc in purezza provenienti dalla rinomata zona di San Floriano del Collio, nel cuore del Friuli Venezia Giulia. Questo bianco secco, con la sua pronunciata aromaticità,  incarna l'eccellenza e la tradizione enologica di questa regione e della cantina stessa che, erede di una lunga storia familiare legata alla viticoltura, si caratterizza per il suo impegno verso la sostenibilità e le pratiche non invasive. "Se rispetti la Natura e la terra, loro non ti tradiranno mai", queste le sagge parole del nonno Franz, fondamenta di tutto l’operato di Draga. Tra i vigneti baciati dal sole a 200 metri di altitudine, ogni grappolo d'uva racchiude l'essenza di un territorio unico, composto da terreni collinari di marne e pietra arenaria, conosciuti localmente come "ponca". 

Questo vino beneficia di un microclima privilegiato e di un terroir particolarmente favorevole. Le tecniche di vinificazione sono altrettanto rigorose e attente a salvaguardare le caratteristiche naturali di questa terra: dalla vendemmia manuale alla selezione scrupolosa delle uve, fino ad arrivare alla macerazione di 24 ore a contatto con le bucce e alla delicata pigiatura. La fermentazione alcolica avviene in vasche di acciaio inossidabile, mantenendo una temperatura costante di 16 gradi per preservare al meglio gli aromi primari. All’affinamento di 7 mesi a contatto con i lieviti segue l’imbottigliamento in botti di acciaio a temperatura, per poi concludere con un ulteriore affinamento in bottiglia

Il Sauvignon Draga si distingue per il suo splendido colore giallo paglierino con riflessi verdognoli che anticipa un ricco bouquet aromatico dove le note di fior di sambuco, salvia, e peperone verde si mescolano armoniosamente con sentori agrumati di lime e pompelmo. Al palato, questo bianco si rivela ampio, minerale, e fresco, con una piacevole sapidità che lo rende versatile in abbinamento. Perfetto, infatti, con antipasti di pesce, risotti agli asparagi e molti altri piatti della cucina mediterranea, questo vino è un compagno ideale per le più svariate occasioni.

Colore

Giallo paglierino con riflessi verdognoli

Gusto

Intenso e fine, mediamente sapido, minerale e fresco, piacevolmente agrumato, armonico e persistente

Profumo

Bouquet aromatico floreale ed erbaceo con sentori di fiori di sambuco e salvia, foglia di pomodoro, peperone verde, bosso, note agrumate di lime e pompelmo