Sauvignon Schiopetto 2020

Il Sauvignon di Schiopetto è un vino bianco del Collio dal profilo ricco, aromatico ed elegante, affinato in acciaio per almeno 8 mesi. Al naso sprigiona una grande varietà di sentori, tra cui si riconoscono note di menta, agrumi e frutta tropicale. Al palato risulta perfettamente equilibrato, grazie alla piacevole componente di freschezza minerale

22,05 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Collio DOC

Vitigni

Sauvignon 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Friuli Venezia Giulia (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Su terreni collinari composte da marne e arenarie con sistema di allevamento a cordone speronato e guyot

Vinificazione

Fermentazione in vasche d'acciaio a temperatura controllata per 10-12 giorni

Affinamento

Almeno 8 mesi in acciaio e 5 mesi in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2019
94 / 100
Wine Enthusiast
2018
92 / 100
Veronelli
2020
91 / 100
Bibenda
2020
Vitae AIS
2019
Gambero Rosso
2018
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO SAUVIGNON SCHIOPETTO 2020

Il Sauvignon di Mario Schiopetto è un bianco del Collio dal profilo elegante, fresco e aromatico, che conferma la qualità assoluta di uno dei produttori più celebri e ricchi di storia di questa piccola area del Friuli Venezia Giulia. Il bouquet è intenso e sfaccettato, con aromi d’agrumi, frutta matura, cenni tropicali e sfumature balsamiche. Il sorso è aromaticamente profondo e persistente, sostenuto da una viva vena di freschezza minerale. Un bianco perfetto da abbinare ai crostacei o a piatti con gli asparagi.

Il vino Sauvignon nasce dalle vigne del Cru di Capriva, nucleo originario della tenuta Schiopetto, che gestisce vigneti anche nelle pregiate zone di Zegla, Pradis e Oleis. Il vitigno d’antica origine francese, ha trovato in Friuli le condizioni per esprimersi su livelli di assoluta eccellenza. Le splendide esposizioni soleggiate, protette dalle Alpi Giulie dai venti freddi del nord e mitigate dalle dolci brezze del vicino mar Adriatico si sono rivelate perfette per una lenta maturazione delle uve con aromi ricchi e intensi. I terreni di origine oecenica, caratterizzati dalla presenza di Flysh o “ponca” in friulano, derivanti da sedimentazioni di arenarie e calcari su antichi fondali marini, sono drenanti e ricchi di sostanze minerali. Dopo la vendemmia manuale, si procede alla pressatura soffice con decantazione del mosto in assenza di anidride solforosa. La fermentazione avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata e dura circa 10-12 giorni. Il vino riposa sui lieviti per circa 8 mesi in acciaio e termina l’affinamento con 5 mesi in bottiglia.

Il bianco friulano Sauvignon di Schiopetto è un vero vino di terroir, che pur mettendo in luce le migliori caratteristiche varietali del vitigno francese, esalta soprattutto le caratteristiche pedoclimatiche della zona di Capriva del Friuli. Il suo profilo ricco e mediterraneo è ben bilanciato dalla freschezza e dalle note sapide e minerali tipiche dei suoli del Collio. Ha un colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso si apre su tipici sentori varietali, con note vegetali, aromi d’agrumi, frutta esotica e nuance di menta ed erbe aromatiche. Al palato regala un sorso dagli aromi persistenti e profondi, con nitide sensazioni sapide e minerali, che accompagnano verso un finale di vivace freschezza.

Colore Giallo verdolino luminoso

Profumo Sentori di pompelmo, frutta tropicale, albicocca secca, menta, fiori di sambuco e richiami minerali e salmastri

Gusto Fresco, minerale, ricco e molto elegante

produttore: Schiopetto

Vini principali
Friulano, Pinot Grigio, Chardonnay, malvasia, sauvignon
Anno fondazione
1965
Ettari vitati
30
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
190.000 bt
Enologo
Giorgio Schiopetto, Lorenzo Landi, Mauro Simeoni
Indirizzo
Mario Schiopetto, Via Palazzo Arcivescovile, 1 - 34070 Capriva del Friuli (GO)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Pasta sugo di verdure
  • Carni bianche in umido
  • Pasta al pesce in bianco
  • Pesce alla griglia